“Troiane” spettacolo e laboratori: Rassegna Approdi comune di Lecce

gruppo allievi ama

Appuntamento per il 28-29-30 agosto

LECCE – “Troiane” è un progetto promosso da Compagnia del Sole, AMA – Accademia mediterranea dell’attore e ARCI Lecce ed è stato il primo tra quelli ammessi e finanziati nell’ambito del Bando pubblico per la Promozione di Attività culturali – Rassegna estiva 2018 lanciato dal Comune di Lecce, ora inseriti nel calendario di iniziative della Città “Approdi – luoghi, pratiche e arti nelle città di Lecce e nelle sue marine”.

Il progetto “Troiane”, in programma a Lecce il 28, 29 e 30 agosto nella zona 167/b e a Borgo Piave, mira a inserire nel circuito culturale cittadino quartieri considerati periferici, valorizzandone i luoghi più significativi, come la Chiesa di San Giovanni Battista (quartiere Stadio), interessante esempio di architettura contemporanea.

In entrambi i quartieri della città si svolgeranno: attività laboratoriali rivolte ai residenti di zone periferiche della città di Lecce e a gruppi di migranti di prima e seconda generazione, un mercatino etnico e azioni di ambient marketing, come volantinaggi teatralizzati e flash-mob.

“Il mare mi porterà…” è il tema del laboratorio, gratuito e aperto a tutti, per imparare a usare corpo, voce, immaginazione e, soprattutto, per stare insieme e condividere storie ed esperienze. Il laboratorio è coordinato dagli allievi-attori dell’Accademia AMA diretta da Franco Ungaro e si svolgerà a Lecce il 28 agosto nel quartiere Borgo Piave, in piazzetta di via Giovanni Miani (nei pressi della Parrocchia S. Maria Goretti) e il 30 agosto nel quartiere Stadio (Zona 167/B, nei pressi della Parrocchia San Giovanni Battista), dalle ore 09.30 alle ore 13.30. Coinvolgerà in particolare, oltre ai residenti dei due quartieri, anche ragazzi e ragazze richiedenti asilo ospiti degli Sprar della provincia di Lecce gestiti da Arci.

La sera si darà spazio alla festa di quartiere e al teatro con il mercatino multietnico, a cura di Arci Lecce, e lo spettacolo “Troiane di Euripide. L’attesa davanti al mare”.

Lo spettacolo punta a esplorare il tragico nella sua essenza umana e contemporanea, lavorando su personaggi forti che affrontano la caduta di troia e si interrogano sull’imminente condizione di profughi e schiavi. Il linguaggio drammaturgico stimola nel pubblico riflessioni su temi di grande attualità, come le guerre e le migrazioni. La regia è di Marinella Anaclerio (Compagnia del Sole), in scena gli allievi-attori dell’Accademia AMA: Letizia Pia Cartolaro, Elisa Guido, Michele Marullo, Matteo Padula, Benedetta Pati, Sarah Tantane, Carmen Ines Tarantino, Maria Tucci, Assunta Zecca, Oliviero Zecca. Costumi: Lilian Indraccolo, scenografia Dario Rizzello, oggetti di scena Giulia Piccinni.

Ecco nel dettaglio il programma:

28 agosto

Borgo Piave, Parrocchia S. Maria Goretti

ore 09.30

“Il mare mi porterà…”, laboratorio di teatro, canti, racconti e incontri aperto a tutti a cura di AMA

29 agosto

Frigole – Borgo Piave, Piazzetta di Via Giovanni Miani

ore 21: Troiane di Euripide. L’attesa davanti al mare

Spettacolo con gli allievi dell’Accademia Mediterranea dell’Attore, regia di Marinella Anaclerio

ore 22: Condivisione dei risultati del laboratorio di quartiere “Il mare mi porterà…”

ore 19-23: Mercatino multietnico, a cura di ARCI – Lecce

30 agosto

Lecce – Quartiere Stadio (Zona 167/B), Parrocchia San Giovanni Battista

ore 09.30

“Il mare mi porterà…”, laboratorio di teatro, canti, racconti e incontri aperto a tutti a cura di AMA

ore 21: Troiane di Euripide. L’attesa davanti al mare

Spettacolo con gli allievi dell’Accademia Mediterranea dell’Attore, regia di Marinella Anaclerio

ore 22: Condivisione dei risultati del laboratorio di quartiere “Il mare mi porterà…”

ore 19- 23: Mercatino multietnico, a cura di ARCI – Lecce

Ingresso libero. Info: 338 3746581 – info@accademiaama.it