Trani, “Una notte di Luce”: il vero spirito del Natale nel presepe vivente di Xiao Yan

39

locandina presepe vivente trani

I dettagli

TRANI – Una città vestita a festa con luminarie, addobbi natalizi e alberi di Natale scintillanti. In ogni strada, dal centro alle periferie, Trani è illuminata con luci artificiali che bene fanno per rendere perfetta l’aria natalizia.

Ma la luce, quella vera e profonda, del Natale qual è? Come possiamo tornare a comprendere il vero spirito della nascita di Cristo, Lui che è Luce da oltre Duemila anni di storia?

L’associazione Xiao Yan, nel suo tradizionale e sempre apprezzato presepe vivente, cercherà quest’anno di far riflettere i partecipanti proprio sul tema della luce, quella vera che caratteristica il significato più profondo del 25 dicembre.

Quest’anno, per la diciottesima edizione, il centro storico di Trani sarà trasformato nella Betlemme dell’anno Zero, quando la nascita di Cristo divenne la vera Luce per gli uomini.

Il 26 e il 29 dicembre, dalle ore 17 alle ore 21, ci si potrà immergere in un’atmosfera magica, dove il tempo sembrerà essersi fermato e nelle strade del centro storico si potranno incontrare i protagonisti di un tempo che fu. Capanne, antichi mestieri, suoni e profumi che offriranno a tutti un’esperienza indimenticabile. Comprendere fino in fondo la vera luce del Natale è la strada per essere tutto l’anno dei buoni cristiani.

Anche quest’anno, l’ingresso al presepe vivente è previsto da via Beltrani con un ticket di 1 euro.