Città di Trani candidata Capitale Italiana della Cultura 2022

33

Trani candidata

TRANI – La segreteria generale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (noto anche con l’acronimo Mibact) ha comunicato le modifiche dei termini per l’invio del dossier di candidatura:

  • Il dossier dovrà essere presentato entro il prossimo 31 luglio 2020
  • La giuria selezionerà le 10 Città finaliste entro il 12 ottobre 2020
  • Entro il 12 novembre 2020 si conoscerà la Città vincitrice della selezione

Il Distretto Urbano del Commercio e Città di Trani lo scorso 23 aprile avevano annunciato la riapertura dei termini per la call for proposal per proposte progettuali. Chiunque voglia offrire il suo contributo di idee per la candidatura di Trani, sia come nuova proposta progettuale che come integrazione di quella già trasmessa in precedenza, dovrà inviare la sua proposta progettuale, redatta esclusivamente secondo il modello di cui all’allegato 2 della presente call e completa di un documento d’identità in corso di validità del proponente e/o del suo legale rappresentante, esclusivamente alla mail call@trani2021.it entro e non oltre le ore 23:59 di domenica 31 maggio 2020.