Termina il service Noi Aiutiamo da Casa del Rotaract Club Bari Agorà con la Presidenza di Paolo Iannone

60

service noi aiutiamo da casa del rotaract club bari agorà

Il Presidente Paolo Iannone con il suo Club si è adoperato, negli ultimi mesi della sua Presidenza alla guida del Club, non solo alla spedizione di beni di prima necessità a Caritas e mense dei poveri presenti nel capoluogo pugliese, ma anche all’invio di prodotti necessari ai medici per svolgere la loro funzione in maggior sicurezza

BARI – Nella giornata odierna si è concluso il service #NoiAiutiamoDaCasa del Rotaract Club Bari Agorà portato avanti negli ultimi mesi di Presidenza di Paolo Iannone che dal 6 novembre 2018 è alla guida del Club. Tantissimi gli aiuti forniti a Caritas e ad operatori sanitari, a cui sono seguiti ringraziamenti dal referente della Continuità Assistenziale di Santeramo in Colle, in provincia di Bari, a nome di tutti i colleghi medici, a Frate Ruggiero della Parrocchia Immacolata di Bari per le donazioni ricevute dai ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà.

Le ultime spedizioni inviate alla Parrocchia San Francesco da Paola di Bari e alle Suore Bene Terezhia di Cassano delle Murge, in provincia di Bari, hanno decretato l’ultimazione del service a ormai pochi giorni dal termine del mandato del Presidente Paolo Iannone che lascerà la guida del Rotaract Club Bari Agorà al suo successore Luca Gaglione per l’A.R. 2020/2021.

Si è trattato di un piccolo gesto per tanti che, ad ogni modo, è servito a scongiurare ed evitare il più possibile il contagio della patologia CoVid-19 tra la popolazione ed, infatti, l’idea ambiziosa ed altrettanto complessa nella sua realizzazione, viste le difficoltà nel reperire prodotti di prima necessità per i più bisognosi nell’attuale situazione di emergenza sanitaria, non ha mai demoralizzato il Club portando a termine la propria attività #NoiAiutiamoDaCasa.