Teresa De Sio con il suo “Puro desiderio” tour a Noci per la Serata dell’Emigrante

locandina teresa de sio 12 agosto

Il 12 agosto in Piazza Garibaldi

NOCI (BA) – Dopo il successo della prima data a cura dell’Amministrazione Comunale nell’ambito del ricco cartellone eventi Noci Estate 2019 – Noci Città delle Arti e della Cultura, che ha visto protagonista PACIFICO, uno dei maggiori interpreti sulla scena italiana, è ormai alle porte uno degli appuntamenti più attesi dell’estate nocese.

Il 12 agosto torna, infatti, la “Serata dell’Emigrante”, durante la quale nocesi che si sono distinti all’estero nella loro professione recando pregio al nome della città, vengono premiati dall’Amministrazione Comunale. Dopo la premiazione, protagonista della serata sarà la cantautrice Teresa De Sio. A Noci una delle tappe del tour con il quale questa grande interprete della musica napoletana sta promuovendo il suo ultimo disco, “Puro desiderio”. Si tratta del suo primo disco autobiografico, che segue un lungo periodo di silenzio, parecchio difficile per la cantautrice.

«A 66 anni la cantautrice napoletana sorprende con un disco in bilico tra i generi, difficilmente etichettabile – scrive Raffaella Oliva sulla rivista “Io DONNA” – una raffinata e intensa miscela elettro-acustica di percussioni, strumenti etnici e chitarre steel, in cui compare il 37enne Ghemon, ospite nel brano In un soffio di vento. Dopo oltre 40 anni di una carriera avviata con i Musicanova di Eugenio Bennato e Carlo d’Angiò nel 1976, dopo aver mescolato la tradizione partenopea con il reggae e le musiche del mondo, dopo un’esplorazione della taranta, dopo la pubblicazione di due romanzi, la De Sio si è lanciata in una nuova avventura che ha il gusto della sfida. Anche perché, dice lei, “Puro desiderio nasce da una voglia di cambiamento”». E di fatto cambiano le sonorità e cambia la scrittura, questa volta concentrata sulla vita dell’autrice.

Così Teresa De Sio in un’intervista pubblicata su Repubblica Bari lo scorso 4 agosto: «La Puglia per me rappresenta tanto, il sole, la musica, molta parte della mia formazione ed è soprattutto, anche in questo caso, puro desiderio perché non vedo l’ora di venirci a passare un po’ di tempo. Sono, quindi, molto contenta di venire in concerto a Noci. E spero anche di poter fare un salto a mare: quello pugliese mi allarga sempre tanto il cuore».

La serata, a ingresso libero e gratuito, avrà inizio alle ore 21.00.