Teatro Mercadante Altamura: October Jazz, al via con omaggio a Piazzolla

5

manifesto oda para astor

ALTAMURA (BA) – La Stagione 2021-2022 del Teatro Mercadante di Altamura parte con la rassegna “October Jazz” (2^ edizione), diretta dal musicista Antonio Dambrosio. Quattro concerti, tutti i giovedì del mese.

Si comincia il 7 ottobre, alle ore 21.00, con un omaggio ad Astor Piazzolla, “Oda para Astor”, con Vince Abbracciante (fisarmonica) e Aldo Di Caterino (flauto).

Astor Piazzolla è stato il musicista che ha rivoluzionato il tango, portandolo da genere musicale dedicato al ballo a musica colta da ascoltare in teatro, inserendo elementi di musica contemporanea e jazz. Lo strumento da lui utilizzato era il bandoneon, uno strumento nato in Germania ma poi divenuto popolare in Argentina. Il duo formato da Vince Abbracciante alla fisarmonica e da Aldo Di Caterino al flauto vuole omaggiare il grande bandoneonista argentino, eseguendo e rileggendo alcune delle sue più belle opere come Adios Nonino, Oblivion, Muerte del Angel, osservando un profondo rispetto per le meravigliose melodie, concedendosi alcuni spazi dedicati all’improvvisazione.

Brevi schede biografiche
Vince Abbracciante è considerato uno dei migliori fisarmonicisti a livello internazionale, tra le sue collaborazioni più importanti figurano: Javier Girotto, Richard Galliano, Gabriele Mirabassi, Bruno Tommaso. Nel 2021 ha ricevuto il prestigioso “Orpheus Award” per il suo album Terranima (Dodicilune 2019), come miglior produzione di fisarmonica jazz italiana nel biennio 2019-2021.  Aldo Di Caterino è un giovane flautista che si sta mettendo in luce nel panorama jazzistico italiano. Ha ricevuto la menzione speciale per le spiccate doti solistiche e per la perizia strumentale al concorso “Tomorrow’s Jazz” organizzato da Veneto Jazz. Finalista al concorso “Chicco Bettinardi” 2021. Finalista al concorso Bucarest Europa Fest 2021. Vanta collaborazioni con John Surman, Gaetano Partipilo, Mario Rosini, Gabriele Mirabassi ecc.

Si proseguirà: 14 ottobre, Achille Succi – Mario Marzi in “Bach in black”; 21 ott. Antonio Dambrosio Ensemble “Sempre nuova è l’alba” omaggio in musica a Rocco Scotellaro; 28 ott. Mirko Signorile (piano solo) “A part of me”.