Tavolo Centrosinistra: La Puglia in Più, “Mancano ingredienti essenziali, idee, confronto”

26

puglia (cartina con puntini)

Ecco le dichiarazioni

BARI – “Continuiamo a registrare una diversità di approccio che non è soltanto formale ma è soprattutto sostanziale. Un approccio che continuiamo a non condividere perché non mette al centro dell’azione pubblica la partecipazione civica, le idee, il confronto ma preferisce rituali celebrativi utili solo ad avallare un candidato di fatto già deciso da tempo”. Sono le parole contenute nella mail cui i referenti regionali del Movimento La Puglia in Più hanno declinato l’invito del segretario Marco Lacarra al tavolo del centrosinistra convocato per questo pomeriggio.

Quello che nei giorni scorsi doveva essere un grande appuntamento per la presentazione dei candidati alle primarie, infatti, si è già tradotto – continuano – nella realtà di una assemblea pubblica nella quale protagonista non è stata la partecipazione allargata ma la presenza della nomenclatura regionale“.

Mancano gli ingredienti essenziali: la partecipazione dei cittadini elettori. Così come sono mancate le idee, il confronto autentico, la condivisione di obiettivi e progetti utili alla comunità pugliese“.