Taranto, incontro venerdì scorso con lo scultore Edoardo Tresoldi

25

TARANTO – Incontro a Palazzo di Città, nel pomeriggio di venerdì scorso, fra il vicesindaco e assessore alla Cultura Fabiano Marti, l’assessore ai Lavori Pubblici Ubaldo Occhinegro ed Edoardo Tresoldi, l’artista specializzato nella creazione di installazioni in rete metallica, che ha realizzato alcune tra le opere più suggestive e visitate del mondo, fra le quali spicca sicuramente la meravigliosa Basilica di Siponto.

Tresoldi, che fa parte del comitato scientifico del dossier di candidatura di Taranto a Capitale della Cultura 2022, subito dopo l’incontro ha effettuato, accompagnato dal suo staff, una serie di sopralluoghi in città finalizzati all’individuazione dei luoghi più adatti alla realizzazione di alcune grandi installazioni che saranno progettate e poi realizzate a Taranto.

«Avere un artista come Edoardo Tresoldi a Taranto è un grande privilegio – ha affermato entusiasta il vicesindaco Marti – anche perché con lui abbiamo cominciato una bellissima collaborazione. La sua disponibilità a far parte del nostro comitato scientifico per la candidatura a Capitale della Cultura ci ha riempito d’orgoglio, perché Tresoldi è un artista incredibile: sapere di poter contare sulla sua collaborazione ci riempie di gioia».

«Tresoldi e il suo staff si fermeranno a Taranto per tutto il fine settimana – ha aggiunto l’assessore Occhinegro – per effettuare sopralluoghi in città vecchia e sul Mar Piccolo. Stiamo individuando le location più adatte per progetti unici che avranno l’obiettivo di attirare a Taranto migliaia di visitato».