Su Pop TV si celebra il teatro dialettale barese con la compagnia Agorà

6

la compagnia agorà su pop tv omaggia vito de fano

BARI – Sabato 16 gennaio su Pop Tv, visibile dal sito www.poptelevision.it e dalle app gratuite per ios e android, alle 21 (ora italiana), sarà trasmesso lo spettacolo teatrale “La Cialdèdde” di Vito De Fano, messo in scena dalla compagnia Agorà teatro e cultura di Bari, all’interno della rassegna “With Puglia”, pensata per gli italiani all’estero ma anche per far conoscere la Puglia attraverso il teatro e realizzata in collaborazione con Fita Puglia, con il patrocinio del Comune di Bitonto.

Questo lavoro rende omaggio a uno dei più illustri poeti dialettali baresi, padre della nota Mariolina, da poco scomparsa. Nato a Lecce nel 1911 Vito si è trasferito subito a Bari e crescendo ha mostrato un particolare interesse nei confronti della lingua popolare. Pur non avendo studiato in maniera accademica la linguistica dialettale, è riuscito facilmente a cogliere l’essenza del vernacolo barese, soprattutto ascoltando i dialoghi del borgo antico, dove è stato più semplice carpire le vibrazioni, le sfumature, la concretezza del dialetto. Questa sua passione si è poi trasformata in attività creativa e dal 1944 ha iniziato a pubblicare poesie e racconti. Tra questi nel 1986 ha scritto “La Cialdèdde”, una raccolta di circa 180 componimenti edita dall’editore Schena di Fasano. Molti dei suoi lavori sono stati rappresentati dalla figlia Mariolina e da altri autorevoli esponenti del teatro dialettale barese.

Questo spettacolo, diretto e adattato da Lucio Carella, soffermandosi su una cinquantina di poesie della raccolta, tra le quali “Re Giacchine”, che ha contribuito a individuare una giornata precisa in cui si svolge lo spettacolo, ovvero il 25 aprile 1963, oltre altre che hanno stabilito il luogo dove avvengono i fatti e sia i personaggi che li animano. In scena ci sono Tarèse interpretata da Marisa Eugeni, Geloreme da Gigi De Santis e Coline da Lucio Carella. A completare il cast artistico c’è il musicista Giuseppe De Trizio, che esegue musiche dal vivo che esaltano il racconto di una Bari di una sessantina di anni fa.

Questo, come tutti gli spettacoli della rassegna “With – Puglia” diretta artisticamente da  Anna Maria Carella, presidente di Fita Puglia, sarà trasmesso per una settimana con vari orari, che saranno indicati sulle pagine social di Pop Tv, per dare a tutti i partner di questa iniziativa, sparsi nel mondo, la possibilità di vedere gli spettacoli comodamente. Tra i vari supporter dell’iniziativa oltre ad associazioni e federazioni di italiani all’estero, il progetto è sponsorizzato da Panzerotti Bites, di Vittoria Lattanzio e Pasquale De Ruvo, giovani pugliesi, di Bitonto lei e di Ruvo lui, che hanno esportato una delle più singolari tradizioni della cucina pugliese, il panzerotto, a Brooklyn (New York).