Studenti al servizio della comunità Emmaus per rilanciare il cavallo murgese

6

studenti al servizio della comunità emmaus per rilanciare il cavallo murgese

Un’idea finalizzata alla riappropriazione delle tradizioni locali legate al cavallo murgese e all’asino di Martina Franca

FOGGIA – Si chiama “I ragazzi cavalcano la Storia” ed è una bella iniziativa dell’Istituto Giannone Masi di Foggia, in collaborazione con il collegio provinciale dei geometri e il collegio provinciale dei periti agrari. Il progetto coinvolge una splendida realtà della nostra terra, la Cooperativa Sociale Emmaus con le sue strutture che daranno agli studenti dell’istituto foggiano la possibilità di realizzare un piano riqualificazione dell’area degli equidi, finalizzata alla riappropriazione delle tradizioni locali legate al cavallo murgese e all’asino di Martina Franca, oltre ovviamente al recupero dei ragazzi in difficoltà, alla possibilità di rilancio economico di una realtà che sta già di suo affrontando il percorso di accreditamento regionale per le terapie legate alla disabilità. Gli alunni del Giannone Masi avranno diversi compiti, in base all’indirizzo di studio, “geometra” e “agrario”: si occuperanno dei rilievi e dell’ipotesi progettuale degli ambienti da riqualificare, affronteranno il ciclo vitale degli equidi e ne cureranno la sistemazione degli approvvigionamenti, organizzeranno un’impresa formativa simulata, cureranno la parte informatica realizzando un sito per veicolare sui social l’evento, cureranno l’organizzazione di un convegno e di una mostra. Per gli alunni con disabilità, si testerà l’importanza della PetTerapy e delle altre forme di recupero del disagio con l’accudimento degli animali.