Sport, la Lega Puglia presenta il progetto di legge “Norme in materia di promozione e di impiantistica sportiva”

6

aree a rischio erosione costiera in puglia

BARI – Il Gruppo Consiliare della Lega Puglia (Davide Bellomo, Giacomo Conserva, Gianfranco De Blasi, Joseph Splendido) ha depositato in Consiglio Regionale un progetto di legge dal titolo “Norme in materia di promozione e di impiantistica sportiva” al fine di aggiornare la normativa attualmente vigente in materia di sport abrogandola e, allo stesso tempo, apportando significative novità in ambito formale e sostanziale, individuando gli obiettivi e le finalità precise da perseguire, con particolare attenzione alla funzione trasversale dello sport e fornendo gli strumenti per realizzare tali obiettivi in modo efficace ed efficiente nel rispetto di tutti gli aventi diritto.

La Puglia – dichiara Davide Bellomo, capogruppo Lega Puglia – è terra di sport, ed è quindi fondamentale valorizzare atleti, operatori e società sportive che si sono distinti per l’eccellenza dei risultati ottenuti e per comportamenti di lealtà e correttezza sportiva; così come risulta prioritario tutelare gli sport della tradizione e le società sportive storiche, e valorizzare le eccellenze sportive e i giovani talenti regionali. Diventa quindi di primaria importanza intercettare le vere esigenze del mondo sportivo, con l’obiettivo di adattare le politiche regionali di settore ai nuovi bisogni emergenti nel contesto sociale del territorio, e risulta fondamentale, nella definizione delle politiche regionali in materia di sport, evidenziare la massima partecipazione di tutti i protagonisti del settore, in un’azione sinergica che coinvolga le istituzioni e i diversi attori (del mondo sportivo, scolastico, universitario produttivo, sanitario, turistico, sociale), con azioni trasversali, in un’ottica intersettoriale, in grado di garantire la sostenibilità della pianificazione regionale e il raggiungimento degli obiettivi preposti“.