“Spiazzamenti”: il 5 e 6 settembre il quartiere di Santa Rosa si anima di cinema e teatro

5

cafoni

LECCE – Il 5 e 6 settembre, a partire dalle ore 20.00, uno dei quartieri storici di Lecce si rende protagonista di due serate di cinema e teatro all’aperto (ingresso gratuito). Platea d’eccezione la piazza che ospita il mercato coperto di Santa Rosa, palchetti e loggione i balconi del Condominio Quadrifoglio, nell’edificio chiamato “La staffa”.

“Spiazzamenti” è il festival nato dall’associazione Ritualis, da poco costituita, allo scopo di promuovere una riqualificazione di tipo culturale, sociale e architettonica di un quartiere singolare e sempre più vivo com’è Santa Rosa che, frutto di una progettazione urbanistica figlia degli anni ’60, ora rappresenta bene un concetto di comunità che ricongiunge il vecchio al nuovo, le vecchie generazioni con le nuove.

Attraverso la narrazione cinematografica, teatrale e fotografica, il quartiere vivrà sotto i riflettori riportando alla luce la memoria, l’architettura, la periferia, aprendone la discussione.

Il cinema all’aperto apre il 5 settembre con la proiezione, nello spazio del mercato coperto, dei cortometraggi Cratta di Fausto Romano, Sofia e Aria Prima di Gaetano Mangia e Luca De Paolis, Il Congedo di Edoardo Winspeare e il film La guerra dei cafoni di Davide Barletti e Lorenzo Conte, che interverranno durante la serata.

Il 6 settembre lo sguardo si rivolge al palazzo per assistere al teatro in movimento e a cielo aperto: da Fabrizio Saccomanno alle compagnie Io ci provo e Asfalto Teatro, saranno diverse le performance ad alternarsi.

Nel corso delle due giornate, inoltre, saranno presenti le due esposizioni artistiche Audience, di Marco Calò e The Ink di Giancarlo Nunziato e bRIZZO.

L’evento nasce in collaborazione con il Comune di Lecce e con il sostegno di Sorgente s.r.l.- servizi alla persona; l’allestimento è a cura di BIEM, associazione che opera a supporto dello sviluppo sostenibile del territorio promuovendo la bioedilizia. Main sponsor il bar-caffetteria Caffettino, a Lecce.

Partner dell’evento sono anche le vicine Manifatture Knos, mentre lo spirito comunitario del festival gode anche del sostegno della comunità parrocchiale “Santa Maria delle Grazie in Santa Rosa”.

Durante lo svolgimento delle due serate saranno attuate tutte le misure per il contenimento dell’emergenza COVID-19.

La prenotazione all’evento, di capienza massima per 199 persone, è consigliabile ed effettuabile al seguente link: spiazzamenti.it/prenota

www.spiazzamenti.it

INGRESSO GRATUITO