Simone Delvino si aggiudica la prima edizione delle Dionisie Urbane

70

premiazione

Ecco com’è andata

BISCEGLIE (BAT) – L’attore bitontino Simone Delvino si è aggiudicato il concorso di monologhi teatrali in 15 minuti Dionisie Urbane organizzato dallaCompagniAureanella serata di venerdì 30 agosto 2019, dalle ore 19:00, presso uno stracolmo auditorium “Roma Intangibile” a Bisceglie.

L’evento, format di corti teatrali FITA in collaborazione conil sodalizio di Mutuo Soccorso cittadino, Fondazione DCL e Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari,ha visto premiati dalla giuria tecnica, presieduta dall’attore Nicola Losapio: Simone Delvino (primo classificato – diretto dalla regista Cecilia Maggio), Francesca Lacavalla (da Bisceglie – seconda classificata), Eva Coviello (da Bitonto – terza classificata). La giuria delle Arti, presieduta dal poeta Nicola Ambrosino, invece, ha decretatoDelvino (primo classificato) e Lacavalla (seconda classificata).

Hanno gareggiato i testi della grande drammaturgia tra i quali Le Troiane (Euripide) e Casa di Bambola (Ibsen). Hanno partecipato, tesserati FITA (Federazione italiana Teatro amatori), anche Angela Maria Orlando originaria di Trinitapoli e Lucia Zaza da Molfetta.

La serata, magistralmente condotta dall’attrice biscegliese Grazia Lopopolo,ha permesso alle giurie, composte dalle eccellenze del territorio pugliese,di mettere in valore varie espressioni tra i generi del teatro nostrano e, come sottolineatodalla dott.ssa Anna Maria Carella nella sua relazione, per la seconda edizione i vincitori potranno accedere al concorso nazionale di Roma. Bisceglie, quindi, diventa tappa importante per l’accesso alla finale nazionale per corti teatrali.

La Giuria tecnica è stata composta da Nicola Losapio (attore fiction Rai1 – Presidente), Lisa Sasso (cantante lirico mezzosoprano), Natale Buonarota (autore e poeta), Neri Genesio Verdirosi (regista), Vito Troilo (caporedattore BisceglieViva), Luciana Stano (direttrice Teatro Magazine Manduria). La Giuria delle arti, invece, è statacostituita da Nicola Ambrosino (poetadialettologo), Adele Angarano (giornalista), Franco Carriera (attore), Lucia Cipri (attrice), Gabriella Cosmai (attrice), Grazia De Cillis (poetessa), Giovanni Di Liddo (architetto/guida turistica), Isabella Di Liddo (art promoter), Rossella Di Liddo (attrice), Margherita Ferrucci (truccatrice), JonLlazani (attore), Anna Lozito (attrice), Cinzia Montedoro (giornalista), Marzia Pedone (soprano),Luisa Rana (pianista), Giovanni Recchia (giornalista), Paolo Ricchiuti (maestro d’arte), Antonella Salerno (giornalista), Liliana Salerno (pittrice/poetessa), Porzia Simone (attore), Vincenzo Sinigaglia (attore).

Dionisie Urbaneha visto l’importante la partecipazione delle attricidella CompagniAurea, fuori concorso, Ilaria Di Benedetto, Arianna Lamantea, Sabrina Papagni, della truccatrice Margherita Ferrucci, del New Chorus (Marzia Pedone, Luisa Rana) e la collaborazione di Giambattista Dell’Olio alla regia. La direzione artistica del contest è stata affidata al regista Francesco Sinigaglia.

Nel corso dell’evento Dionisie Urbane, l’amministrazione comunale di Bisceglie è intervenuta con la presenza dell’assessore Natale Parisi, anche autore della poesia La mia città, interpretata dall’attore Losapio. Nicola Ambrosino, invece, ha declamato due sue componimenti poetici Il senso dell’attore e La rana e lo scorpione.

Durante la serata, oltre a ciò, sono stati presentati i laboratori artistici che la CompagniAureaprodurrà nella stagione 2019/20: nella fattispecie si tratta di laboratori teatrali, diretti dal regista Francesco Sinigaglia, da ottobre 2019 a giugno 2020,per bambini (6-12 anni), adolescenti (13-18 anni), adulti, esperti e scuole. Gli appuntamenti, come mostrato dal regista, saranno suddivisi per fasce d’età e sulla scorta dell’esperienza che ciascun partecipante avrà maturato nel tempo, con un approfondimento sulla Storia del teatro e dello Spettacolo. Saranno organizzaticorsi base per tutti gli appassionati che vogliono conseguire specifiche capacità tecniche e mettersi in gioco attraverso il linguaggio e l’espressione teatrale, e corsi di livello avanzato, per chi abbia già frequentato altri percorsi teatrali.Per info è possibile rivolgersi a compagnia.aurea@gmail.com o al 320.2313278.