Sequestrati 50 kg di droga e un arsenale in casa di un detenuto a Lecce

6

LECCE – Gli agenti della Squadra Mobile di Lecce hanno sequestrato un ingente quantitativo di droga e armi rinvenute in un’abitazione del posto. Il sequestro riguarda quasi 50 kg di sostanza stupefacente, 48 dei quali di eroina confezionata in panetti, nonché un vero e proprio arsenale composto da 5 pistole, due delle quali scacciacani, 1 fucile mitragliatore, 2 carabine; 1 fucile a canne mozze; 1 kg di tritolo, 4 bombe, 2 candelotti di tritolo; numerose munizioni e vario materiale.

L’appartamento è di proprietà di un 52enne di Lecce, attualmente detenuto poiché arrestato lo scorso aprile per reati analoghi. A guardia della casa, nel cortile antistante, c’era un grosso cane corso che è stato affidato ai familiari dell’uomo. E’ stato proprio l’animale a destare i sospetti dei poliziotti, che durante un servizio di controllo nel quartiere lo hanno notato al guinzaglio di un familiare del 52enne, visto entrare nell’abitazione e poi uscire senza il cane. Da qui la decisione di fare una perquisizione nella casa, di cui gli investigatori non erano a conoscenza.