“Salentu miu (fuci forte)”, in un brano tra musica e danza l’amore di Francesca Giaccari per la sua terra

123

In uscita il 13 luglio su Itunes e sulle maggiori piattaforme mondiali a ottobre l’album in vinile ed edizione limitata

la cover del disco salentu miu fuci forteLECCE – Francesca è tornata. Da due viaggi diversi e distinti che alla fine,come due linee rette e però convergenti,finiranno per incontrarsi. Il primo è un viaggio fisico verso luoghi vicini e lontanissimi.Vicini come la Spagna, dove ha vissuto per un po’, e il Salento,terra dove Francesca Giaccariè nata, comprendendone valore e suggestioni solo dopo averla lasciata per andare a scoprire mondi appunto lontanissimicome l’Australia e l’America.

L’altro è un viaggio interiore fatto di musica,ma anchedi riflessionie voglia di trasformare i propri desideri in sogni. L’occasione è arrivata alla fine della lavorazione del film “Ameluk” del regista e attore Mimmo Mancini, di cui Francesca è protagonista. Il regista le fa il nome di Pino Romanelli, autoree produttore musicale che ha scritto canzoni per Fiorella Mannoia,Ornella Vanoni e collaborato concantautori come Niccolò Fabi, pianiste come Rita Marcotulli e attori come Rocco Papaleo. L’incontro avverrà un pomeriggio di primavera inoltrata all’interno di Parcomultimedia, società che Pino dirige, dentro una palazzina del ‘500,sul porto di Brindisi.

Il confronto tra i due scorre limpido, e il progetto di canzoni“ETNOTRONIKA”prende forma e nasce senza forzature. L’esigenza di entrambi è quella di fondere la lingua italiana con quellasalentina,e di immergere il risultato di questo mix nei suoni elettronici del mondo, garantendo al brano una declinazione sonora contemporanea e al contempola fisicità e la sensualità della danza:canzoni d’autore scritte per essere ascoltate, ma anche per essere ballate sulle spiagge di tutti i possibili e immaginabili mari della Puglia, e non solo.Il videodel brano principale si chiama “Salentu Miu (fuci forte)”, anticipa l’album in vinilein edizione limitata che uscirà a ottobre ed è una specie di danzatribale ed elettronica in cui il testo, oltre a magnificare gli elementi naturali come il mare, il vento, il sole che esaltano i colori della terra pugliese, invita anche a prendere coraggio affinché le trasformazioni che ogni “terra” richiede per crescere diventino flusso di coscienza e consapevole felicità.

La regia del video ufficiale di “Salentu miu (fuci forte)” è della regista Naike Anna Sillipo, le riprese e la direzione fotografica sono state curate daValeria Schifeo di Videofficine, la supervisione alle immagini e la postproduzione invece è di Angelo Pezzolla.L’uscita del video è prevista nei prossimi giorni; nell’attesa un divertente backstage improvvisato(https://www.youtube.com/channel/UC6Ae4uiqWz9EfqmkyMmbWLg/videos) anticiperàon linequello ufficiale, mentre il brano si potrà acquistare dal 13 luglio sulle maggiori piattaforme mondiali comeiTunes, Spotify, Amazon,Deezer,Shazam, Google play e tanti altri.,.