Ruba un’auto, 16enne fermato dai carabinieri a San Severo dopo un inseguimento di 40 km

4

SAN SEVERO – Ruba un’auto, 16enne fermato dai carabinieri a San Severo dopo un inseguimento di 40 km. Il minore, originario proprio di San Severo e con precedenti di polizia, è stato denunciato a piede libero alla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni dell’Aquila per rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

Ieri pomeriggio il giovane si è impossessato di una vettura a Vasto (Chieti) e si è indirizzato verso sud fino a quando i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Termoli (Campobasso) lo hanno intercettato lungo la SS Adriatica 16, notando che aveva cercato di eludere l’eventuale controllo.

All’ingresso del Comune di San Severo, il 16enne ha abbandonato la vettura fuori dalla carreggiata e ha tentato la fuga a piedi per le campagne limitrofe, ma è stato subito bloccato dai militari dell’Arma. La macchina rubata è stata restituita al legittimo proprietario, mentre il minorenne è stato riaffidato ai genitori. Sarà inoltre multato per 5.100 euro per guida senza patente poiché mai conseguita.