Restiamo sui Monti Dauni: estate a Castelluccio Valmaggiore

6

locandina sagra castelluccio

Torna l’immancabile sagra della vera pasta fatta a mano. Clou dell’estate l’aurora di Ferragosto al Museo Valle del Celone

CASTELLUCCIO VALMAGGIORE (FG) – Parte il mini programma estivo di Castelluccio Valmaggiore realizzato dall’amministrazione comunale che, nonostante le restrizioni anti-covid, vuol far sentire aria di estate ai cittadini e ai numerosi visitatori e castelluccesi che rientrano per il tradizionale periodo estivo.

Dopo la visita all’antico mulino tradizionale e l’omaggio all’orecchietta tra tradizione e innovazione, la vigilia di Ferragosto darà spazio alla Sagra della vera pasta fatta a mano, organizzata dalla Pro loco, con primi piatti accompagnati da un ottimo bicchiere di vino.

Appuntamento il 14 agosto, tra Piazza Marconi e Piazza Umberto I, a partire dalle ore 20, per il tradizionale percorso gastronomico, giunto alla 43^ edizione, tra i laboratori di pasta artigianale e le degustazioni.

I piatti tipici della cucina castelluccese, a base di pasta fatta a mano, prodotta da mani esperte, saranno curati con maestria dai ristoratori locali Antichi Sapori e Little Italy, tra recchjetélle al sugo e i cecatiélle a unu dite con i fagioli.

Ferragosto inizia presto, addirittura all’alba, con la I edizione de “L’Aurora di Ferragosto al Museo”, con la visita guidata, alle 4,30 del mattino, all’interno del rinomato Museo Valle del Celone di Castelluccio Valmaggiore. Alle 5,30 concerto con i Tango al Sur che omaggiano Astor Piazzolla nel centenario della sua nascita e, per finire, colazione all’alba.

Lunedì 16 agosto tocca poi alla solennità di San Rocco Confessore, co-patrono di Castelluccio Valmaggiore, con l’Orchestra di fiati “Dora Paolella” diretta dal M° Carmela De Michele impegnata prima in un matinee itinerante e poi con le marce di quartiere nei diversi rioni.

Completano il cartellone il quiz musicale a cura dell’associazione Syncop, giovedì 19 agosto in Piazza Marconi e il concerto “I Suoni nella Valle” con i Double Stamble Blues band, sabato 4 settembre, presso il Museo Valle del Celone.