“Resilienza” di Antonio Galati all’Icaro Space di Lecce

fronte copertina 'resilienza'

In anteprima assoluta il nuovo romanzo dell’autore salentino domenica 11 agosto 2019, ore 20.00, all’Icaro Space, viale Finlandia, 11, Lecce

LECCE – Verrà presentato domenica 11 agosto, con inizio alle ore 20, presso Icaro Space a Lecce, “Resilienza”, il nuovo romanzo di Antonio Galati.

A dialogare con l’autore sui temi centrali del suo libro, sarà la giornalista Giovanna Ciracì.

Come Galati stesso spiega nell’introduzione del volume: “Protagonisti sono quattro ragazzi del profondo sud Italia che, al termine del percorso di studi, si ritrovano in ristrettezze economiche, si sentono un peso per le rispettive famiglie e riescono a trovare dei lavori saltuari o mal retribuiti che spesso sono ben distanti dalla loro preparazione. Sconfortati dalle difficoltà, dalla mancanza di prospettive e di un futuro dignitoso, i quattro ragazzi decidono di emigrare con la speranza di rivedersi, un giorno, nella stessa città e di poter raccontare i successi lavorativi avendo, ciascuno, trovato il proprio posto nel mondo. Da qui parte il vero racconto di Resilienza: quattro avventure

di altrettanti ragazzi destinate a intrecciarsi fra di loro. Quattro amici ben diversi per temperamento ed esperienza. Ognuno di loro acquisirà un bagaglio differente, le loro vite saranno scandite da insuccessi per alcuni, da speranza per altri, in ogni caso, i protagonisti delle storie raccontate potranno dire di averci provato. Da qui il titolo Resilienza, i quattro ragazzi hanno affrontato e superato il loro periodo difficile.”

Antonio Francesco Galati, Antonio o Tonino per gli amici, è nato a Maglie il 5 aprile 1988. Laureato in Lettere Moderne presso l’Università del Salento, si è specializzato come Educatore Interculturale presso l’Università di Roma Tre e come insegnante di italiano l2 presso l’Università per Stranieri di Siena. Ha vissuto per un breve periodo a Lisbona, in Portogallo, dove ha svolto attività di studio Erasmus nell’anno accademico 2014-2015 presso l’Universidade de Lisboa e, nel 2016, a Barcellona, dove ha svolto un Erasmus Placement. Sempre nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo dal titolo Spleen. Nel 2017 ha vissuto a Londra dove ha frequentato un corso di orientamento Ditals per l’insegnamento dell’italiano per stranieri presso la sede di Happy Languages dove ha svolto anche un tirocinio in classi di italiano. Nel 2018 durante il percorso di studi a Roma Tre, ha svolto due tirocini: il primo come insegnante di italiano per stranieri in un CAS (centro di prima accoglienza) di Roma e il secondo come educatore interculturale in una scuola romana del quartiere Esquilino. Nel gennaio 2019 inizia a lavorare in una scuola statale come insegnante di italiano, storia e geografia e inizia anche un altro master in Didattica e Psicopedagogia per i disturbi di apprendimento e bisogni educativi speciali presso l’Università del Salento.

Ingresso libero.

Per maggiori info:

Edizioni Sogni di carta

Tel. 371 1878199 / 327 6956111

Mail: edizionisognidicarta@gmail.com