Renata Forte, D’Alema: “Esempio di politica bella e di difesa del territorio”

66

Massimo D'Alema a Lecce

Le dichiarazioni del rappresentante di Liberi e Uguali

LECCE – “Renata Fonte, un esempio di politica bella, di impegno civile e di coraggio in difesa del territorio, della cultura e dell’ambiente con un finale tragico che è bene ricordare sempre e fare in modo che mai più si ripeta, alimentando la politica del rispetto nei confronti degli avversari, e dell’impegno concreto nei confronti del territorio e del Paese“. Lo dichiara in una nota Massimo D’Alema. “La miniserie in prima visione stasera è un messaggio per non dimenticare la portata del terribile delitto che scosse e creò sgomento in tutta la classe politica e nella popolazione – continua D’Alema – Quando Renata Fonte fu uccisa, ero dirigente regionale del partito e capimmo subito che la giovane e appassionata amministratrice e madre era stata uccisa proprio per gli ideali e i valori che incarnava con il suo impegno politico”.