Putignano, la mostra in cartapesta su Dante diventa un cortometraggio emozionale

0

racconti di carta - riprese video

Sono in corso le riprese per dare vita ad un racconto video parallelo al percorso museale promosso da Comune e Fondazione Carnevale

PUTIGNANO (BA) – Un racconto nel racconto. Sono in corso in questi giorni, nel centro storico di Putignano, le riprese video di un cortometraggio dedicato alla mostra “Racconti di Carta – In Cammino con Dante”. Un progetto che si inserisce e si integra perfettamente nel percorso museale all’aperto voluto da Comune e Fondazione Carnevale di Putignano per l’estate 2021 con lo scopo di valorizzare l’arte della cartapesta ed il centro storico che le dà ospitalità e le fa da scenografia naturale e suggestiva.

Le dodici sculture in cartapesta che interpretano la Divina Commedia nel 700° anno dalla scomparsa di Dante Alighieri saranno narrate con un video intenso ed emozionale che intende dare spazio e luce alla maestria degli artigiani putignanesi e al caratteristico borgo antico.

La cartapesta torna quindi ad essere uno strumento e al contempo la protagonista della mostra all’aperto nel cuore di Putignano.

La realizzazione del cortometraggio è stata affidata allo staff della Joyful People Company, una società indipendente di produzione cinematografica specializzata in reportage e  documentari dal forte carattere empatico.

Intanto, cresce anche l’attenzione dei media attorno alla mostra che sta richiamando nel centro della cittadina a sud di Bari un turismo lento e sostenibile. Media di rilievo, tv, magazine online e autorevoli testate giornalistiche hanno già dedicato approfondimenti alla mostra itinerante ed interattiva che ogni giorno, da mattina a sera, continua ad accogliere i visitatori e i turisti della Puglia. Famiglie, coppie, amanti della cultura e dell’arte, italiani e stranieri. E non mancano i volti noti del mondo culturale, sportivo e dello spettacolo, che non è raro incontrare a passeggio, in assoluta privacy, fra le sculture dantesche.

La mostra “Racconti di Carta” è sempre aperta e accessibile fino al 30 settembre.