Putignano, il 24 maggio va in scena “La stanza di Jacob” di Virginia Woolf

46

PUTIGNANO (BA)- Venerdì 24 maggio 2024, alle ore 20.30, nella Sala Gialla del Museo di Comunità di Putignano, andrà in scena “La stanza di Jacob” di Virginia Woolf con Federico Gobbi, per la Regia di Andrea Cramarossa.

 – “I figure that the approach will be entirely different this time: no scaffolding; scarcely a brick to be seen; all crepuscular, but the heart, the passion, humour, everything as bright as fire in the mist”.
Così scrive Virginia Woolf nel suo Diario il 26 gennaio 1920 riferendosi al suo terzo romanzo, il romanzo della “svolta”, “La stanza di Jacob”, appunto. Nessuna impalcatura, scrive, appena un mattone della struttura narrativa deve esser visto ma solo il cuore, solo la passione, tutto ciò che possa esser come la luce di un fuoco nella nebbia, in questo scritto, deve poter apparire. E mantiene la sua parola, la grande scrittrice.

La messa in scena segue il solco tracciato dalla ricerca attuale del gruppo Teatro delle Bambole, che vuole entrare, così, nel profondo senso di opere letterarie (e nelle biografie dei rispettivi scrittori) che hanno mutato il modo di concepire il romanzo o il racconto, facendo delle loro opere un punto fermo da cui si propagano forme significanti di inestimabile valore. Ad esempio, la scrittura della Woolf, come quella di Thomas Hardy, sono capisaldi della scrittura cinematografica e, senza le loro opere, a mio avviso, non esisterebbe il cinema moderno.

LA STANZA DI JACOB di Virginia Woolf
Con Federico Gobbi.
Regia di Andrea Cramarossa.
Casa Madre: Teatro delle Bambole.
Progetto di ricerca: “Dalla Letteratura al Teatro”.
Col sostegno di OTSE – Officine Theatrikés Salento Ellàda.

Venerdì 24 maggio 2024 – ore 20.30

Sala Gialla del Museo di Comunità di Putignano (BA)
Piazza Plebiscito

Info e prenotazioni: museodicomunita.putignano@gmail.com