Puglia, Mapo Travel: Sharm El Sheikh grande novità

5

 

Incertezza rallenta i viaggi in Europa, Egitto al via dal 27 dicembre

BARI – Dicembre si presenta con una novità assoluta per Mapo Travel: entra in programmazione Sharm El Sheikh, località egiziana sul Mar Rosso tanto apprezzata e richiesta dai turisti italiani.

La data da segnare in calendario è il 27 dicembre. Inserire Sharm tra le nostre destinazioni è un passo importante per molti fattori. Innanzitutto, nonostante tutto, è un segnale di ripartenza: i nostri clienti vogliono viaggiare, anche oltre i confini del Belpaese. E poi è sintomo di ritorno alla normalità e il turismo ne ha davvero bisogno“, le parole di Barbara Marangi, general manager di Mapo Travel.

Dopo una significativa ripartenza delle prenotazioni per l’Europa, il turismo subisce un nuovo stop a causa di un nuovo aumento dei contagi.

Se da settembre a novembre siamo riusciti a programmare nuovamente molte capitali europee, dicembre ha segnato ancora una volta una decisa frenata. Con l’aggravarsi della pandemia e le nuove restrizioni torna l’incertezza, e a tenere a galla la stagione invernale è il turismo interno, come era già successo in estate“, continua la numero uno di Mapo.

Resta comunque l’ottimismo e già si pensa alla programmazione Mare Italia 2022.

Non possiamo stare fermi – conclude Barbara Marangi – Siamo fiduciosi per natura. Il sostanziale blocco del turismo verso tanti Paesi esteri è un duro colpo ma il lancio della programmazione su Sharm ci fa ben sperare. E le vendite per l’estate 2022 di Mapo sono già aperte: tante le richieste già arrivate, soprattutto per le regioni del sud come Puglia e Calabria. Gli italiani vogliono viaggiare, e noi siamo pronti a farlo in sicurezza“.