Premio Noci per la storia locale

17

premio noci 15 logo

In corso la 15^ edizione (2019-2020)

NOCI (BA) – La pandemia di COVID-19 ci costringe a limitare la vita sociale e a stravolgere i nostri modelli di vita. Ci consente forse di avere più tempo da dedicare ad attività che di solito trascuriamo. Potrebbe essere per molti l’occasione opportuna per riprendere gli studi storici.

La storia è un ponte tra passato e futuro per poter migliorare il presente. È un faro che illumina l’ingresso della strada da percorrere; uno strumento che agevola la comprensione del presente per poter meglio e con più consapevolezza affrontare le scelte future di ogni società e comunità.

Il Comune di Noci al fine di continuare ad incentivare gli studi storici locali, anche alla luce dei positivi riscontri delle passate edizioni, ha indetto a maggio 2019 la 15^ edizione del “Premio Noci per la storia locale” relativa al biennio 2019-2020.

Il concorso si articola in tre sezioni: la prima è riservata a opere e a tesi sulla storia di Noci; alla seconda possono essere presentate opere sulla storia dell’area comprendente i comuni di Acquaviva delle Fonti, Alberobello, Casamassima, Castellana Grotte, Castellaneta, Cisternino, Conversano, Crispiano, Fasano, Gioia del Colle, Locorotondo, Martina Franca, Massafra, Monopoli, Mottola, Palagianello, Palagiano, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano, Sammichele di Bari e Turi.

La terza sezione, intestata al professor “Giulio Esposito”, è riservata ad articoli o brevi opere sulla storia di Noci redatti da giovani che non abbiano compiuto i venti anni di etàalla data del 31/12/2018.

Al “Premio” possono essere presentati lavori inediti oppure pubblicati nel biennio 2019- 2020 e tesi di dottorato, di specializzazione e di laurea magistralediscusse nello stesso periodo.

La Commissione esaminatrice, che sarà nominata dalla Giunta comunale, sarà composta dal Sindaco o suo delegato (presidente), dal Presidente della Società di storia patria per la Puglia (o suo delegato), da tre esperti in discipline storico-umanistiche e dal Direttore della Biblioteca comunale (segretario). Essa assegnerà, a giudizio insindacabile, i premi lordi di € 2.000,00 per la 1^ sezione, € 1.500,00 per la 2^ sezione ed € 350,00 per la 3^ sezione.

Le opere concorrenti, corredate da una scheda debitamente sottoscritta e contenente le generalità e l’indirizzo dell’autore o degli autori, dovranno pervenire in 7 copie, franche di ogni spesa, alla Segreteria del “Premio Noci per la storia locale”, presso la Biblioteca Comunale “Mons. A. Amatulli” di Noci, Via Cappuccini, 4 (Tel. 0804977304 – e-mail: biblionoci@libero.it), entro le ore 13.00 del giorno 15-12-2020.