Polignano, una giornata di formazione per gli albergatori

6

POLIGNANO (BA) – Gli albergatori e gli operatori del turismo di Polignano (Bari) si preparano a mettere in campo strategie per affrontare al meglio la prossima stagione. Il 2022 si è aperto nel segno di nuove sfide e anche di alcune incertezze. Il 2 marzo prossimo gli imprenditori della ricettività si daranno appuntamento al ristorante Cozzenere in occasione del convegno “Hotel Leader Lab”. Un’iniziativa, promossa e organizzata dall’Associazione degli Albergatori di Polignano in collaborazione con Albergatore Pro, TITANKA!, e IVH, con il patrocinio del Comune di Polignano per offrire ai professionisti dell’ospitalità nuovi strumenti per affrontare le grandi sfide che si prospettano nel mercato dell’accoglienza a seguito della pandemia. Sarà anche l’occasione per analizzare l’andamento del mercato turistico nel decennio precedente sulla base dei dati forniti dall’Associazione Albergatori di Polignano. Dati che forniscono numerosi spunti di riflessione e che disegnano una crescita costante e a tripla cifra. Tra il 2010 e il 2019, sul fronte degli arrivi (italiani e stranieri), hotel e strutture ricettive hanno registrato una crescita superiore al 300 per cento, passando da 21.960 a 101.671. Stesso copione anche sul fronte delle presenze, balzate dalle 58.687 del 2010 alle 287.230 del 2019.

Hotel Leader Lab è il corso che guida gli operatori del settore nel definire le scelte gestionali, di marketing strategico, web marketing e disintermediazione che portano il successo di una struttura ricettiva. “Oggi, per vendere camere, è necessario costruire un prodotto alberghiero che sia coerente con l’offerta proposta e definito all’interno di un piano strutturato e completo – spiega Gian Marco Montanari, fondatore di Albergatore Pro -. Un’esigenza che emerge a maggior ragione dopo i profondi cambiamenti apportati all’interno del mercato dallo sviluppo delle nuove tecnologie e dagli effetti dell’emergenza Covid, ma anche da opportunità come bonus e incentivi alla riqualificazione. Dopo la prima tappa a Ischia in cui abbiamo incontrato oltre 140 albergatori, e la seconda in una location prestigiosa come Courmayer, il nostro si sposta in Puglia, in una delle destinazioni più affascinanti della Penisola. Si parlerà di tecniche di vendita diretta di camere, dati, piano strategico, interventi di ristrutturazione e agevolazioni. Sarà l’occasione anche per fare il punto sul mercato turistico, analizzare le previsioni dei prossimi mesi invernali e pianificare le migliori strategie per la crescita aziendale. Il tutto alla presenza di esperti e qualificati professionisti nonchè partner del progetto Hotel Leader Lab. Il progetto è firmato da TITANKA!, Albergatore Pro e IVH Group: 3 identità specializzate e complementari nel settore ricettivo che hanno unito le loro specifiche competenze ed esperienze a favore degli operatori di riferimento”. “Scopo dell’iniziativa – spiega l’Associazione degli Albergatori di Polignano – è quello di fornire agli operatori del settore strumenti operativi e spunti di riflessione sull’importanza della professionalizzazione come chiave per raggiungere un turismo di qualità. Obiettivo che la nostra Associazione persegue già da tempo attraverso momenti dedicati alla formazione e alla crescita del tessuto imprenditoriale locale”.

Tra le lezioni in programma, “La Rivoluzione della Vendita Camere. Progettare il futuro guardando al presente”, “2022 – Trasforma il Record in uno standard”, “La filiera integrata del turismo: proposte e competenze al servizio del turismo di domani”. L’evento è gratuito.