Piromane lancia dall’auto una carta bruciata, denunciato

7

BARI – Avrebbe appiccato un incendio nella campagne alla periferia di Molfetta, bruciando un pezzo di carta e lanciandolo dalla sua auto in corsa, su strada Fondo Favale. Il fatto risale al 1° luglio scorso. La Polizia locale di Molfetta lo ha individuato e identificato grazie alle telecamere cittadine di sorveglianza. Si tratta di un 74enne di Andria, denunciato e già ascoltato dagli agenti.

Le fiamme avevano provocato danni ad alcuni alberi e il fumo delle sterpaglie aveva causato problemi di visibilità sulla vicina Statale 16 bis, tanto che erano dovuti intervenire i mezzi dei vigili del fuoco per domare l’incendio. Dalle immagini emerge che l’uomo era tornato sul posto per osservare l’intervento dei pompieri e che qualche giorno prima, il 26 giugno, aveva tentato di appiccare un altro incendio sempre nello stesso luogo, senza riuscirvi.