Parte la raccolta fondi di Commercio Imprese per l’Italia Lecce a favore di medici e infermieri salentini

14

Chiesa di Santa Irene Lecce

I dettagli

LECCE – In virtù della situazione emergenziale che il paese si trova ad affrontare, Confcommercio Lecce si è prontamente attivata nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus con una campagna di raccolta fondi.

L’intero ricavato della raccolta fondi sarà utilizzato per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (soprattutto mascherine, guanti, tute da isolamento, schermi protettivi e gel disinfettante) da devolvere alle strutture sanitarie salentine.

«Una colletta di grandissimo valore.» Così la definisce Maurizio Maglio, Presidente di Confcommercio Lecce. «Insieme a tutti i colleghi componenti di giunta abbiamo cercato di individuare la migliore formula possibile per dare un contributo concreto agli EROI impegnati in questo nuovo fronte di guerra. Abbiamo deciso in prima battuta di devolvere una somma a titolo personale e in anonimato alle strutture sanitarie, ma abbiamo immediatamente ritenuto doveroso sensibilizzare ed esortare imprese, professionisti e cittadini che ne hanno la possibilità ad effettuare una piccola, ma significativa, donazione. Inoltre, l’iniziativa di acquistare dispositivi necessari attraverso una raccolta fondi, che ci vedrà coinvolti in prima linea, ha riscosso l’immediato consenso dell’intero sistema e dei dipendenti tutti di Confcommercio provinciale oltre alle sue strutture collegate

Per contribuire si potrà utilizzare il seguente codice IBAN IT 93 U 02008 16005 000000569812 (intestatario c/c: CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L’ITALIA – LECCE) con CAUSALE: EMERGENZA CORONAVIRUS.

Per ricevere qualsiasi chiarimento presso gli uffici di Confcommercio è sempre attivo lo sportello di assistenza telematica “S.O.S. IMPRESA” dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:30 (Tel. 0832/345146 – Email lecce@confcommercio.it – Web www.confcommerciolecce.it/sos-impresa).