Parità dei diritti: l’alba di un nuovo medioevo

51

Chiesa di Santa Irene Lecce

Venerdì incontro a Lecce promosso da PD Senato e La Puglia in Più

LECCE – Femminicidio e violenza di genere, gender gap, linguaggio sessista e social media sono alcuni dei temi al centro dell’incontro “Parità dei diritti: l’alba di un nuovo Medioevo” promosso dal Gruppo del Partito Democratico del Senato in collaborazione con il movimento La Puglia in Più, che si svolgerà venerdì 10 maggio alle ore 19:00 all’Hotel Risorgimento di Lecce.

All’incontro, che sarà aperto dal senatore Dario Stefàno, vice presidente gruppo Pd al Senato, interverranno la senatrice Valeria Valente, presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sul Femminicidio del Senato, che proverà a fare il punto su quanto è stato realizzato per i diritti delle donne e quanto ancora ci sia da fare, sul gender gap e la condizione femminile nel welfare familiare, soffermandosi sulla Convenzione di Istanbul e le varie forme di violenza, fisica, sessuale, psicologica o economica; Vincenzo Muscatiello, professore Diritto Penale Università di Bari, che parlerà del rapporto fra linguaggio, stereotipi di genere e sociale media; Paola Gatto, esperta in diritto di famiglia del Foro di Lecce che interverrà sull’evoluzione legislativa e giurisprudenziale in materia di diritti delle donne.