Online il nuovo portale dati aperti del Comune di Lecce

portale open data

I dettagli

LECCE – É online il nuovo portale dati aperti del Comune di Lecce. Tre le principali novità: la prima riguarda l’adeguamento alle nuove indicazioni dell’AGID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, al fine di identificare in maniera corretta il flusso di informazioni e interconnettere il portale locale a quello nazionale ed europeo. Non solo, per rendere il portale conforme alle indicazioni europee, recepite in Italia dall’Agid, si è proceduto ad un totale restyling grafico che ha uniformato il sito al portale istituzionale del Comune di Lecce e a quello della Trasparenza, rendendolo dunque riconoscibile per stile e colori e responsivo, vale a dire compatibile per qualsiasi dispositivo desktop, smartphone o tablet, proprio in linea con la guida per il Desing dei siti della Pubblica Amministrazione.

Infine, per rendere i dati fruibili e più intuitivi, una sezione del portale è dedicata alle infografiche dinamiche che danno indicazioni trasversali della potenzialità dei dati aperti rilasciati dall’Ente e dalla Camera di Commercio, che da quasi 2 anni pubblica i propri dati in maniera federata sul portale del Comune di Lecce rendendolo di fatto il portale dei dati aperti dell’intero territorio e non solo dell’Ente. Le infografiche saranno aggiornate dinamicamente e su suggerimento dei portatori di interesse che saranno coinvolti nella nuova fase del processo di OpenGovernment del Comune.

Al momento, le infografiche riguardano le strutture ricettive, le statistiche sugli incidenti stradali, le spese correnti aggiornate al mese precedente, la qualità giornaliera dell’aria, la popolazione residente straniera, la popolazione scolastica di ogni ordine e grado, la riscossione della tassa di soggiorno, le imprese nate nella provincia di Lecce. Tutti dati che possono essere liberamente scaricati per qualsiasi scopo con il solo obbligo della citazione della fonte.

Abbiamo avviato questo processo qualche tempo fa – dichiara il vicesindaco e assessora all’Innovazione tecnologica Alessandro Delli Noci – con l’obiettivo di facilitare l’accesso alle informazioni, ai contenuti e alle conoscenze e garantire così non solo una maggiore trasparenza dell’ente ma anche una quantità di dati che ciascuno può utilizzare per la propria attività. Un processo apprezzato e riconosciuto a livello nazionale. Questo nuovo portale è il primo passo verso una nuova fase, ancora più inclusiva, per l’ottimizzazione dei processi interni del Comune di Lecce, per aumentare la trasparenza e soprattutto un’occasione in più per favorire lo sviluppo locale per aziende e per i professionisti che tramite questi dati possono potenziare il proprio business o lanciarne di nuovi“.