Novoli, concerto e reading poetico: un omaggio a Garcia Lorca

66

max mura

Appuntamento per giovedì 18 gennaio, alle ore 21

NOVOLI (LE) – Giovedì 18 gennaio, alle ore 21, al teatro comunale di Novoli, in occasione dei festeggiamenti per Sant’Antonio Abate a Novoli, all’interno della rassegna teatrale per la Fòcara 2018, la Compagnia Mura di Flamenco Andaluso, è in programma una serata di musica e poesia in onore del grande poeta Federico Garcia Lorca.

L’evento – dal titolo “Il fuoco nelle mani di Garcia Lorca: cante jondo e flamenco” – rappresenta un connubio tra arte e fuoco che si inserisce a pieno titolo nelle celebrazioni del Santo eremita.

La serata prenderà il via con i saluti istituzionali del sindaco di Novoli Gianmaria Greco. Successivamente saranno eseguiti dei brani di Flamenco ad opera del chitarrista compositore Max Mura, accompagnato dalle danze della coreografa Alessandra Graziuso e della ballerina Maria Grazia Carrozzo con le percussioni di Laye Seck. I brani saranno intervallati dal reading poetico dal “Poema del Cante Jondo” di Lorca, a cura di Denise Colletta, Vice Direttrice Artistica della “Compagnia Mura”.

A presentare la serata Vincenza De Rinaldis. La direzione artistica è affidata invece a Massimo “Max” Mura.

La manifestazione è organizzata dalla Compagnia Mura di Flamenco Andaluso in collaborazione del Comune di Novoli e con il patrocinio morale della Provincia di Lecce e di Paise Miu, giornale di notizie e cultura salentina.