Navigazione messaggioMessaggio 44 di 48 Precedente Successivo change-formatchange-format Oggetto: Alla Feltrinelli di Lecce Luca Calò presenta “La malacarne” (Les Flaneurs Edizioni)

locandina 'la malacarne'

Appuntamento per il prossimo 16

LECCE – Sarà presentato il prossimo 16 marzo presso la Libreria Feltrinelli (in via Templari, 9) di Lecce, il nuovo romanzo di Luca Calò (Les Flaneurs Edizioni) dal titolo “La malacarne”. A dialogare con l’autore sarà Aldo Moscatelli. Ingresso libero. Inizio ore 18.30

A Napoli essere “nu ricchiòn” non è cosa facile. Lo sa bene Annita Sonnino, moglie di Alfredo, l’uomo più chiacchierato dei vicoli. Annita, madre da pochi mesi, si perde così nel labirinto dei dubbi, dello scandalo e della paura di essere abbandonata. Chi è quel bel giovane che aiuta suo marito alla ferrovia? Perché è sempre presente in casa con loro? Perché sembra idolatrare il suo datore di lavoro? E come mai Alfredo ha sempre troppi riguardi per lui? Un dramma familiare che travolge senza scampo anche le esistenze della famiglia di Annita: due sorelle in competizione tra loro e una madre troppo apprensiva. La Malacarne è una dura lotta tra corpi: quello di una donna che subisce l’onta del rifiuto e quello di un uomo costretto a celare il bruciante desiderio per un altro uomo.

Luca Calò (San Pietro Vernotico, 1989). Laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Salento, attualmente collabora con una testata on line di Taranto. Sperimentatore e appassionato di letteratura, scrive racconti e sceneggiature. Finalista, nel 2013, al concorso di Sceneggiatura per Cortometraggi indetto dal Riff Rome Indipendent Film Festival Award con la sceneggiatura Il singolare caso di Raymond Collins. Ha pubblicato la raccolta di racconti Dimmi quando torni (2016), i romanzi brevi Scomparso (2017) e Per ultima viene la notte (2018).