Monopoli, “Notte delle Scienze” al Polo Liceale “G. Galilei – M. Curie”

22

La quarta edizione si svolgerà venerdì 13 maggio

MONOPOLI – Si comunica che venerdì 13 maggio 2022, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, si svolgerà, presso l’area scientifica e l’Auditorium dei Licei “G. Galilei – M. Curie”, la quarta edizione di “LA NOTTE DELLE SCIENZE”, intitolata “La complessità dei sistemi”.

Dalle 17.00 alle 18.00 circa in Auditorium, Convegno intitolato “Il sistema immunitario alla base della individualità biologica degli organismi viventi”, con il prof. Domenico Ribatti, Docente Ordinario di Anatomia Umana dell’Università degli Studi di Bari

Dalle 18.00 circa alle 20.00 ci sarà attività laboratoriale nelle aule dell’area Scientifica, nei laboratori di Fisica, di Chimica e di Biologia, con apertura del Museo di Scienze, presentazione della Linea del tempo “Galileo-Curie”, sotto il porticato tra Auditorium ed ingresso Istituto.

Dalle 19.30 alle 20.00 il Quartetto Besbest, costituito da quattro studenti dell’ Istituto, che frequentano anche il Conservatorio di Monopoli, si esibirà in Auditorium.

Dalle 20.00 alle 21.00 in Auditorium, Convegno intitolato “Struttura e funzione di biomolecole complesse”, con la prof.ssa Cosima Damiana Calvano, Professore Associato CHIM/01, presso il Dipartimento di Chimica, Università degli studi di Bari.

A curare l’organizzazione i tutti Docenti dei Dipartimenti di matematica, fisica, scienze e scienze motorie, la prof.ssa Patrizia Dormio e il prof. Pasquale Annese con il prezioso supporto degli studenti Rappresentanti d’istituto e della Consulta provinciale.

Trattandosi di un evento culturalmente significativo per la nostra scuola, si rivolge a tutti i Docenti e al Personale ATA un caloroso e sentito invito ad intervenire in qualità di ospiti, di spettatori e di protagonisti! Poiché la manifestazione è aperta a tutta la cittadinanza, sarà infatti molto significativo che venga comunicata l’immagine di una scuola viva e coesa che sa vivere assieme eventi istituzionali ma anche momenti di piacevole condivisione artistica ed umana.