Monopoli, confermati 450 abbonamenti per la stagione di prosa del Teatro Radar

teatro radar di monopoli

Da lunedì al via la vendita dei biglietti

MONOPOLI (BA) – Dieci spettacoli (più l’esclusiva fuori abbonamento di Anfitrione) per una stagione di prosa 2019/2020 del Teatro Radar di Monopoli che ha già conquistato più di 400 vecchi abbonati. Si concludono con 450 riconferme, le due settimane di prelazione riservate a chi aveva sottoscritto l’abbonamento per la stagione 2018/2019. Fino al 4 ottobre, infatti, i vecchi abbonati avevano la possibilità di acquistare in esclusiva due abbonamenti a prezzo speciale. Un dato che conferma il successo dell’operazione di riapertura dello spazio culturale, che per il secondo anno viene animato con gli spettacoli targati Consorzio Teatri di Bari – TRIC (Teatro di rilevante interesse culturale, unico in Puglia a essere riconosciuto dal Ministero).

Prosegue invece la campagna per i nuovi abbonati, che avranno la possibilità di riservare un posto in platea o in galleria per tutta la stagione a un prezzo scontato, con ulteriori vantaggi riservati agli under 25. Un cartellone di prosa 2019/2020, curato da Teresa Ludovico, ancora più vario: in calendario troviamo adattamenti teatrali dei grandi classici, come Uccelli di Aristofane e Mastro Don Gesualdo, e proposte più contemporanee, come la lezione sulla Manomissione delle parole di Gianrico Carofiglio. Spazio poi alle tre signore della scena italiana: Paola Quattrini nell’esilarante commedia di Willy Russel, Anna Foglietta in un accorato ritratto di madre mediterranea scritta dal pluripremiato Michele Santeramo e Lunetta Savino in una tragedia comica. Previsto anche un prezzo speciale di 12 euro per gli abbonati che vogliono acquistare il biglietto dello spettacolo Anfitrione, una produzione Teatri di Bari, scritta e diretta da Teresa Ludovico. In arrivo anche speciali convenzioni, riservate agli abbonati, per altri spettacoli musicali che saranno annunciati nei prossimi giorni.

Parte lunedì 14 ottobre, invece, la vendita dei biglietti per gli 11 spettacoli inseriti nella nuova stagione di prosa in programma fino al 28 marzo. Si parte sabato 26 e domenica 27 ottobre con la pièce Uomo solo in fila – I pensieri di Pasquale, dove Maurizio Micheli interpreta, appunto, un uomo solo in coda in un anonimo ufficio di Equitalia, affiancato da altri esseri umani che, come lui, aspettano di conoscere il loro destino.

Il botteghino è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 19.30. Per info: 335 756 47 88 o info@teatroradar.it.