Molfetta, Massimo Giordano porta in scena “Mamma li Turchi”

6

A SPAZIOleARTI, sabato 7 gennaio, il nuovo anno si apre con uno spettacolo frizzante in cui Massimo Giordano veste i panni di Rocco ladro innamorato ai tempi della presa di Otranto

MOLFETTA – A SPAZIOleARTI sabato 7 gennaio 2023, alle ore 21.00 l’anno nuovo si apre con i sorrisi.
Per la rassegna di prosa “COME FILI DI SETA“ con la cura artistica di Vito d’Ingeo, andrà in scena lo spettacolo “MAMMA LI TURCHI“ con Massimo Giordano, coautore della drammaturgia con Giovanni Delle Donne.
Uno spettacolo frizzante il cui protagonista, Rocco, è un giovane ladro, il migliore di Otranto.
Siamo nel lontano 1480 e la storia è quella degli 800 martiri e degli altri cittadini che sacrificarono la loro vita per difendere la propria terra dal turco invasore e che non esitarono a scegliere la morte piuttosto che rinnegare la propria fede.
Un evento diventato storia e che ha fatto santa un’intera città.
Rocco ha un sogno: conquistare il cuore di Lucrezia, infelice sposa del comandante della guarnigione spagnola. Ma il suo progetto sarà stravolto dall’arrivo dei Turchi.
Sarà lui a raccontare, tra dramma e comicità, la trasformazione di Otranto da città di pescatori a città di martiri, mentre cerca di salvare la sua patria e il suo amore.
Si accede con prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni: SpazioLeArti- Via Pia 57/59 -Molfetta – tel. 340.8643487 – 080.2373275 www.spaziolearti.it