Molfetta, il 20 gennaio va in scena “Sembra Amleto”

11

A SPAZIOleARTI sabato prossimo lo spettacolo di e con Francesco Zaccaro, una coproduzione IAC Centro Arti Integrate e Malmand Teatro

MOLFETTA – A SPAZIOleARTI nuovo appuntamento della Stagione di prosa “L’ALTRA SCENA” con la cura artistica di Vito d’Ingeo. Sabato 20 gennaio alle ore 21,00 è in programma lo spettacolo SEMBRA AMLETO di e con Francesco Zaccaro, regia di Ivano Picciallo, una coproduzione IAC Centro Arti Integrate e Malmand Teatro.

In scena il principe dei personaggi Shakespeariani in una sorprendente versione …che dramma non è.

Una sedia vuota, una montagnola di terra e una piccola croce bianca attendono gli spettatori, fino al materializzarsi di un uomo, che con un bouquet in mano racconta sotto una luce nuova una vecchia storia, una tragedia filiale.

La tragedia si è svolta. Tutto è già noto, tutto è stato già scritto. Ma quello che sembrava il classico Amleto si rivela esplosivo nella relazione con la madre. È a lei, sulla sua tomba, che egli pieno di rabbia e risentimento rivolgerà parole segrete, logorate dal buio e dai troppi silenzi.

Ma cosa c’è da aggiungere a un così celebre capolavoro? Un sorriso laddove non si pensava di poter ridere e una lacrima, laddove si pensava di non poter piangere….

Con un testo ironico, un corpo multiforme e una giacca rossa come la follia, un istrionico Francesco Zaccaro interpreta tutti i personaggi dell’opera del Bardo in una ricostruzione irriverente e arguta.

Si accede con prenotazione.

Info e prenotazioni SPAZIOleARTI/Teatrermitage – Molfetta – Via Pia 57/59 – tel. 340.8643487 – 080.2373275
www.spaziolearti.it