Mercatino del Gusto, si riparte con “la Gratitudine”

3

aree a rischio erosione costiera in puglia

Dal 1 al 5 agosto nel centro storico di Maglie (LE) la ventiduesima edizione

MAGLIE (LE) – La ventiduesima, quella della ripartenza. L’edizione 2021 del Mercatino del Gusto di Maglie, appuntamento ormai emblematico dell’estate pugliese, si presenterà infatti nel tradizionale assetto fatto di strade e piazze dedicate alle bontà regionali, laboratori, cene in villa e molto altro, con il buono e il bello della produzione agroalimentare di Puglia ad invadere pacificamente il centro storico di Maglie dall’1 al 5 agosto, anche se verranno ovviamente rispettate tutte le disposizioni sanitarie in vigore.

E quest’anno, a rimarcare l’importanza di un graduale ritorno alla vita normale dopo un anno e mezzo di difficoltà – anche se neppure nel 2020 il Mercatino ha rinunciato all’appuntamento con i suoi estimatori, sia pure in una versione rimaneggiata a causa dell’emergenza pandemica in corso – il tema della manifestazione sarà la Gratitudine, “sia come valore assoluto e atteggiamento necessario nei confronti dell’esistenza”, spiegano ad una sola voce gli organizzatori Michele Bruno, Giacomo Mojoli, Salvatore Santese, “sia come spinta positiva e creativa verso il cambiamento, l’innovazione, l’ottimismo, il futuro nonostante tutto“.