Mario Castagnini incontra i genitori e pediatri DOMANI 5 ottobre a Bisceglie, nella libreria Abbraccio alla Vita

bisceglie

Incontro gratuito c/o Abbraccio alla Vita via XXIV Maggio 44, Bisceglie info: Tel. 080 396 81 15 | mail: abbraccio@etersrl.it

BISCEGLIE (BAT) – Il dott. Mario Castagnini incontra genitori e pediatri sabato 5 ottobre, dalle 18 alle 20 nella libreria Abbraccio alla Vita, a Bisceglie.

Mario Castagnini è neurologo riabilitatore che da più di trent’anni, attraverso studi e ricerca, propone l’efficace metodo FSC (Facilitazione Sviluppo Cerebropotenzialità) per una diagnosi e terapia precoci delle paralisi cerebrali infantili e di tutte le conseguenze di parti difficili o di bambini con difficoltà motorie o neurologiche.

Il suo metodo FSC (Facilitazione Sviluppo Cerebropotenzialità) ha talmente tante potenzialità e risvolti positivi, che è necessario ricorrervi il prima possibile nel caso ci si trovasse di fronte a bambini “problematici”, in modo da poter riconoscere subito – entro i primi 3 mesi possibilmente – cosa è normale da cosa non lo è e poter somministrare per tempo ai bambini in difficoltà, la giusta dose di stimolazioni.

È importante che i pediatri e i genitori partecipino a questo incontro gratuito perché la diagnosi precoce, entro i primi tre mesi di vita del bambino, attraverso dei segnali chiari che il dott. Castagnini aiuterà a comprendere, può salvare la futura qualità di vita dei bambini.

Sappiamo con certezza che nei casi di parto difficile – per esempio parto pretermine-prematuro, parto gemellare, parto di bambino con un peso inferiore a 2500 gr., parto da madre diabetica o con gestosi ecc..- bisogna testare il bambino a partire dalla sesta settimana.

Attraverso il metodo Castagnini FSC (Facilitazione Sviluppo Cerebropotenzialità) i genitori imparano a riconoscere un elenco di sintomi in base ai quali allertarsi, per esempio: difficoltà nella suzione
tensione e pianto durante il cambio del pannolino e durante il bagnetto, scarsa attenzione agli stimoli affettivi (non orienta lo sguardo, non guarda), scarsa iniziativa psicomotoria (bambino mangia e dorme),
strabismo accentuato, rigidità agli arti e molti altri

Maggiori informazioni sul metodo in questa pagina https://www.tuttosteopatia.it/osteopatia-pediatrica-le-influenze-e-gli-insegnamenti-di-castagnini/

Incontro gratuito con gradita prenotazione

info: Tel. 080 396 81 15 | mail: abbraccio@etersrl.it