In manette per tentato furto un leccese inosservante all’avviso orale del questore

87

PoliziaLECCE – Le volanti impegnate nel controllo del territorio hanno arrestato un 37enne leccese, già noto alle forze dell’ordine, che precedentemente aveva tentato di mettere a segno un furto in un’abitazione.

Il proprietario, dopo aver scoperto il ladro all’interno della propria casa in via Tricarico, protetta da un muro di cinta altro circa due metri, lo ha inseguito a piedi (mentre il ladro tentava la fuga in bicicletta) senza mai perderlo di vista insieme a un testimone.

Nel frattempo, il proprietario dell’abitazione ha chiesto l’intervento della polizia che, nel giro di pochi minuti, anche grazie alle precise indicazioni stradali e alla descrizione fisica del ladro fornite dalla vittima, è giunta sul posto e, dopo un breve inseguimento, ha sbarrato la strada al fuggitivo in via De Ferrari.

Quest’ultimo, dai controlli effettuati, è risultato essere soggetto ad avviso orale del Questore di Lecce con scadenza 25 novembre 2016. Pertanto, poiché inosservante alla misura di prevenzione – ancora in vigore durante il tentato furto – è stato posto ai domiciliari.