Libri di Puglia: a Melpignano si presenta “La pizzica serpentata” di Giovanni Taurisano

6

taurisano locandina

MELPIGNANO (LE) – Ancora un appuntamento della rassegna “Libri di Puglia”, il ciclo di incontri dedicati alla promozione del libro e della lettura realizzato dall’Associazione Pugliese Editori con il sostegno della Biblioteca del Consiglio regionale pugliese “Teca del Mediterraneo”.

Il prossimo 17 dicembre presso il circolo culturale “Il Posto” (via Vicinale Vottari) di Melpignano (Le) sarà presentato “La pizzica serpentata” (Kurumuny) di Giovanni Taurisano. Saranno presenti, oltre all’autore e musicista, Luigi Chiaratti (ricercatore di storia orale), la danzatrice Marilena Martina e Mario Salvi (etnomusicologo e musicista). A seguire, Musica popolare della Valle d’Itria. Inizio ore 19.00. Per info e prenotazioni: 347 5322985. L’incontro si svolgerà nel rispetto della normativa anti Covid-19.

Una ricerca che documenta le diverse forme di espressività musicale e canora della tradizione di Ceglie Messapica. L’autore ha scavato a fondo nella memoria della comunità cegliese e, con un paziente lavoro di indagine, basato su interviste agli ultimi testimoni ancora in vita, ha trovato nuove e importanti conferme dell’esistenza di una pratica magico-rituale utilizzata per curare le persone che si credevano possedute da un animale-simbolo come il serpente. Questa forma di malessere e la relativa cura tradizionale presentano elementi di specificità tali da escluderne il rinvio a mera variante del tarantismo salentino.

L’ultimo appuntamento sarà il prossimo 28 dicembre: al Nomine rosae, Castellaneta (TA) verrà presentato Masquerade di Maria Grazia Carriero e Nicola Zito (Progedit). Inizio ore 18.30.