L’handpan in natura e i racconti di viaggio di Liò II

6

locandina

BARI – Sarà la musica dell’handpan ad accompagnare i partecipanti all’attività escursionistico-culturale proposta dall’associazione culturale Murgia Enjoy in programma per domenica 26 settembre 2021. Gradito ospite sarà il socio Murgia Enjoy Leonardo Romanelli che racconterà la sua esperienza di viaggio in Giappone. Leonardo, in arte Liò, è nato in provincia di Foggia ma risiede a San Ferdinando di Puglia dove si occupa di agricoltura. La sua grande curiosità lo ha spinto a viaggiare molto e dal 2004 partecipa ad iniziative nelle quali offre le sue competenze e il suo lavoro in cambio di vitto e alloggio cogliendo l’opportunità di viaggiare in tutto il mondo. Ha frequentato centri di meditazione e comunità di ogni genere grazie alle quali ha compreso che conoscere il mondo esteriore non è nulla a confronto al mondo interiore. Ad accompagnare il suo racconto di viaggio ci saranno i suoni dell’handpan, uno strumento meraviglioso dal suono penetrante ed onirico che con grande maestria suona insieme ai suoi amici con i quali si è già esibito durante un evento “Murgia Enjoy” ottenendo un acclamato successo. Con i suoi racconti renderà tutti i presenti partecipi di un viaggio che molti vorrebbero intraprendere, che lo ha arricchito di esperienze uniche e che ha riportato nell’interessante libro “Viaggio IN-Giappone”. Durante l’evento Murgia Enjoy i partecipanti potranno acquistare, a soli 5€, il nuovo libro “Fluire il segreto della Felicità” in versione cartacea con rilegatura a mano che Leonardo presenterà. Come sempre l’attività si terrà nella magica cornice di quei territori della Murgia lontani da rumori ed inquinamento per offrire ai partecipanti il piacere di ricaricarsi di energie positive.
Il percorso dell’attività escursionistico-culturale, come sempre, sarà adeguato alle capacità dei partecipanti lasciando la possibilità a TUTTI di prendere parte all’evento: un segno di rispetto e di sensibilità dovuto che da sempre permette anche ai bambini, ai meno giovani ed ai meno fortunati di partecipare a queste iniziative di promozione del territorio.

L’incontro dei partecipanti, ai quali sarà distribuito gratuitamente materiale informativo del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, il calendario associativo Murgia Enjoy e le leaflet di Puglia Village che danno diritto gratuitamente alla “Village Card” e ad un gadget Made in Puglia (attualmente sono disponibili bottigliette di olio pugliese) è previsto sul piazzale del Convento di Cassano alle ore 9:00 di domenica 26 settembre 2021.

Come da consolidata abitudine, al termine dell’attività i partecipanti potranno recuperare le energie consumate usufruendo dei servizi delle attività convenzionate e beneficiando di un particolare trattamento con possibilità di pranzare a partire da soli 9€ (bruschette, lasagna e bevanda) e di gustare il maxigelato Murgia Enjoy (ai gusti ricotta, fichi e mandorla) a soli 1,50€.

Al fine di limitare eventuali danni all’ambiente, di garantire il corretto distanziamento e per fornire giusta assistenza e guida ai partecipanti, il numero di questi ultimi sarà limitato dando priorità ai soci e a chi ha già partecipato alle iniziative associative. Per la partecipazione, consigliata da Radio Futura New Generation, sono consigliate scarpe da trekking o da ginnastica, pantaloni lunghi, giubbotto, scorta d’acqua, abbigliamento comodo ed è indispensabile la prenotazione con messaggio WhatsApp al numero 328/3130450.

L’evento ha ottenuto il patrocinio dell’Assessore alla Cultura, Tutela e sviluppo delle imprese culturali, Turismo, Sviluppo e impresa turistica della Regione Puglia concesso con disposizione n.SP6/00085, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e del GAL Terre di Murgia.

L’attività si svolgerà nel rispetto delle varie disposizioni in materia di contenimento e prevenzione dell’emergenza epimediologica da Covid-19, per il raggiungimento del luogo di inizio attività, diversamente da quanto fatto fino ad ora, non sarà incentivato il car sharing e l’uso gratuito dei bastoncini da trekking, anche se igienizzati con specifici prodotti al termine di ogni attività, sarà consentito solo ai partecipanti che si impegneranno ad indossare i guanti per tutto il percorso.