L’esercito garantisce la sicurezza anche durante le festività di Natale 24 ore su 24

7

piazza aldo moro

BARI – Il personale del Raggruppamento Puglia e Basilicata, a guida 9° reggimento fanteria, impegnato nell’Operazione “Strade Sicure”, ha ricevuto nella giornata del Santo Natale, la visita del Comandante della Brigata “Pinerolo”, Generale di Brigata Giovanni Gagliano, che accompagnato dal Colonnello Luca Carbonetti, Comandante del Raggruppamento, ha incontrato presso tutti i siti di vigilanza della città di Bari i militari impegnati senza sosta a garantire la sicurezza.

Il Gen. Gagliano ha indirizzato agli uomini e alle donne della “Pinerolo”, gli auguri per le festività natalizie esprimendo loro parole di elogio per l’impegno e la dedizione profusi e per i risultati conseguiti nello svolgimento delle attività finalizzate ad assicurare l’ordine pubblico delle due Regioni in concorso alle Forze dell’Ordine. Oltre 500 gli uomini e le donne dell’Esercito Italiano impegnati ininterrottamente anche in queste festività per garantire la sicurezza dei principali siti pugliesi e lucani. Nei sei mesi appena trascorsi, nelle due regioni di competenza, i militari di “Strade Sicure” hanno condotto circa 4.000 pattuglie, identificando oltre 25.000 persone; tra questi interventi, 18 i fermi effettuati per diverse tipologie di reato che hanno portato in alcuni casi a provvedimenti cautelari nei confronti dei soggetti denunciati. Numerose inoltre le attività congiunte con le Forze dell’Ordine da cui sono scaturiti sequestri di armi da fuoco, munizioni ed un considerevole quantitativo di sostanze stupefacenti, ma anche interventi in soccorso di cittadini colti da malore o vittime di incidenti stradali.

Fonte : Stato Maggiore dell’Esercito.