Lecce, “Rauccio”: benvenuti nel Parco che non c’è

99

Area all’abbandono

degrado rauccioLECCE – Ad accendere i riflettori sul completo abbandono e degrado in cui versa il Parco di Rauccio è Giuseppe Albanese, candidato al Consiglio Comunale di Lecce, per le prossime Amministrative, nella lista “Andare Oltre” con Alessandro Delli Noci Sindaco.
“All’infuori del bosco e dell’area pre-parco, ben confezionati per le poche persone che conoscono il posto, il resto del territorio in cui insiste il Parco di Rauccio versa in stato di abbandono e, ovunque, fanno da padroni degrado e rifiuti” afferma Albanese.
“È tanta la gente che non conosce il Parco e le zone in esso comprese. Proprio questa mattina alcuni turisti, fermi al Bacino dell’Idume, mi hanno chiesto indicazioni perché volevano visitare il Parco di Rauccio, non essendo a conoscenza di essere già all’interno del parco che, sprovvisto di cartellonistica e indicazioni adeguate, non riesce ad ottenere quella visibilità che merita. Inoltre, basta addentrarsi in tutto il circondario del parco per rendersi conto che tutto il territorio è lasciato in balia della sorte: rifiuti di ogni genere sparsi ovunque, bidoni bruciati e non sostituiti, strade che immettono nel centro abitato senza un minimo di sicurezza e senza rallentatori di velocità che obblighino a rallentare tutti i corridori di Formula Uno dell’ultima ora. Visto che l’Amministrazione attuale è stata poco attenta e non è riuscita a mettere in luce un gioiello naturalistico tale come il Parco di Rauccio” conclude il candidato di Andare Oltre Albanese “mi auguro che la prossima Amministrazione, di qualsiasi colore politico essa sarà, sappia dare il giusto risalto e rispetto non solo a Rauccio ma anche ad ogni ambiente naturale che circonda la nostra meravigliosa città”.