A Lecce oggi va in scena “Matrioska”, atto unico di Improvvisazione Teatrale

7

Al Teatro Paisiello parte la stagione teatrale “Improvviva – Rassegna Nazionale di Improvvisazione Teatrale” a cura di Improvvisart

LECCE – La Cooperativa ImprovvisArt è lieta di presentare l’undicesima edizione di “Improvviva – Rassegna Nazionale di Improvvisazione Teatrale” che si terrà a Lecce presso lo storico Teatrao Paisiello e i Cantieri Teatrali Koreja, a Lecce.

Oggi, sabato 22 ottobre andrà in scena la produzione originale “Matrioska”, atto unico di Improvvisazione Teatrale, con gli attori della Compagnia Improvvisart Fabio Musci, Elena Selleri, Paolo Paticchio, Bruno Impro e l’attore Fabio Magnani da Rimini, accompagnati dalle musiche improvvisate del Maestro Marco Rollo.

“Matrioska” è improvvisazione teatrale senza limiti. È un susseguirsi di scene che nasceranno da un suggerimento dato dal pubblico e che si genereranno una dall’altra. È ispirazione che crea nuove ispirazioni, mondi che contengono altri mondi, storie che generano nuove storie.

Gli attori saranno totalmente liberi da schemi e seguiranno il proprio istinto per creare scene poetiche, drammatiche, oniriche, divertenti o folli; ciascun quadro potrà durare minuti o istanti, ma una cosa è certa: ogni storia sarà totalmente improvvisata e, pertanto, irripetibile e al termine dello spettacolo rimarrà solo un’emozione e un ricordo tra lo spettatore e gli attori.

Improvviva 2022 è realizzata con il sostegno di Comune di Lecce, Assessorato allo spettacolo nella persona dell’Assessore Paolo Foresio, ADISU Puglia, il patrocinio di Improteatro e prevede una programmazione di sei spettacoli che porteranno in scena nella città i format più famosi dell’Improvvisazione Teatrale quali Harold, Impro’, e produzioni originali come Matrioska, che esplorano e spaziano tra le diverse sfumature moderne del teatro contemporaneo di improvvisazione, tra short form e long form.

Improvviva comprende una proposta artistica completa, accessibile ad un pubblico eterogeneo, innovativa e profonda allo stesso tempo che, partendo dall’improvvisazione come motore e strumento di rappresentazione, propone un’accurata tridimensionalità dei personaggi e delle storie nate al momento, tipica del teatro contemporaneo.

Ingresso gratuito. Prenotazione su https://prenota.improvvisart.com/

Info al 3287686080 – www.improvvisart.com