Lecce, Monosi: “La Carta Famiglia è un’iniziativa concreta”

104

L’assessore al Bilancio Attilio Monosi difende la proposta di Mauro Giliberti e replica alle critiche mosse da Alessandro Delli Noci

logo comune LecceLECCE – “Il signor Delli Noci prima di esprimere giudizi su iniziative del candidato sindaco Mauro Giliberti, candidato della parte politica che governa questa città, è pregato di approfondire i temi sia sotto il profilo tecnico che sotto il profilo dei reali fabbisogni del territorio. Gettare lì un coacervo di considerazioni tende solo a creare polemica e a puntellare la sua già debole posizione politica. La copertura finanziaria della Carta Famiglia è prevista nel redigendo bilancio di previsione 2017 tra le “spese correnti”. E’ evidente che tale concreta iniziativa è il risultato di un preliminare approfondimento e per la quale sono stati iscritti in bilancio 100.000,00 euro al mese per i mesi da settembre a dicembre di quest’anno.
Non appena ci insedieremo procederemo all’individuazione delle famiglie bisognose sulla base dei dati già in nostro possesso ed in coordinamento con le organizzazioni volontaristiche che già operano sul territorio. Inoltre queste risorse saranno spese presso i piccoli esercenti locali dando luogo ad un circuito virtuoso che contribuirà a sostenere il piccolo commercio cittadino.
Delli Noci inoltre fa riferimento all’avviamento al lavoro attraverso la formazione che è cosa ben diversa dai bisogni primari ai quali il candidato sindaco Gìliberti sta guardando con grande attenzione.
I cittadini comprendono bene che Delli Noci cerca di galleggiare boicottando mediaticamente un’iniziativa concreta ed immediata, la “Carta Famiglia”.