Lecce, “Meridiani – Il Mediterraneo tra Mito e Tragedia” di Fabio Tolledi: la presentazione

18

Sabato prossimo, nella sede di Astràgali Teatro, una serata tra musica e poesia

LECCE – Sabato 3 febbraio alle ore 19.00, nella sede di Astràgali Teatro di via G. Candido 23 a Lecce, presentazione del libro: “Meridiani – Il Mediterraneo tra Mito e Tragedia” di Fabio Tolledi, edito da Astràgali Edizioni. Si tratta di una raccolta di testi poetici elaborati per gli spettacoli di Astràgali Teatro nel ventennio che va dal 2003 al 2023, segnato dal costante lavoro nell’area del Mediterraneo e dalla sofferenza e dalla devastazione di una guerra, tanto vicina a noi, al Mare Nostrum e a quei luoghi amati e agiti dalla compagnia Astràgali Teatro.

Gli scritti sono in ordine cronologico decrescente e comprendono: Medea, Desir; Metamorfosi, La prova, Veli, Divenire animale, Persae, Doni di guerra e Antigone. L’autore Fabio Tolledi dialogherà con Simone Giorgino, docente di letteratura italiana contemporanea presso l’Università del Salento. La pubblicazione è sostenuta dalla regione puglia – Coordinamento delle Politiche internazionali Art.8 L. R. 12/2005, avviso Pubblico 2023 per la concessione di contributi a sostegno di “iniziative per la pace e lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo”.

Alle 20.30 segue lo spettacolo “La rosa bianca” una produzione di Astràgali Teatro con Fabio Tolledi, Roberta Quarta e Simonetta Rotundo, accompagnati al piano da Mauro Tre. Un recital-concerto che mette in relazione musica e poesia, da sempre molto presenti nel tessuto connettivo della compagnia. Già negli anni’50 del’ 900 molti autori come Pasolini, Fortini, Calvino, Sanguinetti, si sono avvicinati alla musica affidando le loro parole a compositori del calibro di Carpi, Umiliani e Rustichelli. Nella pratica del teatro – canzone importante è l’esperienza di Canta Cronache, Dario Fò, il Canzoniere Italiano, il lavoro del folklore italiano anche nel territorio salentino e non ultimo il sound del jazz italiano. Lo spettacolo attraversa esperienze fondamentali di poesia messa in musica scritta o interpretata da Laura Betti, Piero Ciampi, Domenico Modugno, Ivan Della Mea, Milly, Enzo Jannacci, Dario Fò, Sergio Endrigo, Ornella Vanoni e Vinicius De Moraes.

Ingresso gratuito. Si consiglia la prenotazione:3892105991 – www.astragali.it