Lecce, Lupiae: Bilancio in utile per oltre 9 milioni di euro

58

Positiva l’azione di risanamento economico della società partecipata del Comune di Lecce. Nel corso del 2015 i debiti sono stati ridotti di circa il 12 per cento rispetto all’anno precedente

logo comune LecceLECCE – Si chiude con un utile netto di 9.090 euro il bilancio della Lupiae Servizi. Continua, pertanto, il percorso virtuoso di risanamento economico della società all’insegna del contenimento dei costi e dell’aumento della produttività. Un percorso che consentirà, alla luce dei risultati perseguiti, la non applicabilità della messa in liquidazione e scioglimento della società.
Il costo del lavoro continua a rappresentare, data la natura dell’attività, la principale componente del costo della produzione e riflette gli effetti dell’accordo sindacale che ha previsto la trasformazione per il triennio 2014-2016 di tutti i contratti da full-time in part-time alle medesime condizioni di quelle dell’esercizio 2013. Il costo del lavoro ha subito un lieve incremento pari allo 0,4% rispetto all’esercizio 2014, certamente riconducibile agli aumenti tabellari dovuti al rinnovo del contratto collettivo di riferimento avvenuto nel mese di marzo.
Nel corso del 2015 i debiti sono stati ridotti di circa il 12 per cento rispetto all’anno precedente per un importo pari a 705mila euro. In particolare, l’indebitamento fiscale si è ridotto complessivamente di 1 milione 469mila euro rispetto al precedente esercizio finanziario.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore al Bilancio del Comune di Lecce, Attilio Monosi: “Continua il percorso virtuoso della Lupiae Servizi che fa seguito al piano di risanamento aziendale avviato già da qualche anno. Un’azione improntata al contenimento dei costi e alla riduzione dell’indebitamento complessivo che lo scorso anno ha fatto registrare un -12 per cento. È la dimostrazione concreta che al di là delle critiche e delle Cassandre paventate da qualcuno questa società è avviata definitivamente alla conclusione del processo di risanamento economico grazie alle efficaci politiche adottate dall’Amministrazione Comunale”.
Sulla stessa lunghezza d’onda anche la presidente della Lupiae Servizi, Tatiana Turi: “Grande soddisfazione per risultato del pareggio di bilancio raggiunto dalla Lupiae Servizi anche per l’anno 2015 e che scongiura definitivamente il pericolo dello scioglimento della società garantendo così i livelli occupazionali. Tale obiettivo è stato raggiunto grazie a un percorso virtuoso di contenimento dei costi intrapreso già da alcuni anni e soprattutto all’enorme sforzo dei lavoratori. Mi auguro dopo la messa in ordine dei conti economici che la società, attraverso una forte sinergia tra il Comune e il management aziendale, possa davvero essere rilanciata attraverso un piano di investimenti che guardi a lungo termine”.