Lecce, l’assessorato all’Ambiente aperto ai cittadini

109

carlo mignone

Ecco i dettagli sugli incontri

LECCE – L’assessorato all’Ambiente apre le porte a tutti i cittadini che vogliono saperne di più sulle questioni di interesse del settore e sul funzionamento della macchina amministrativa. Un’iniziativa che parte dall’assessore al ramo Carlo Mignone, il quale punta a coinvolgere quei cittadini che sono particolarmente interessati e curiosi di conoscere cosa guidi le scelte amministrative in materia di raccolta dei rifiuti, in quali ristrettezze l’amministrazione si muove, quali sono le competenze del Comune e degli altri enti in materia, per comprendere, in una visione organica, il tema del decoro urbano.

Ogni martedì, dunque, a partire dalla prossima settimana, su prenotazione, tutti i cittadini potranno confrontarsi all’interno dell’assessorato, porre domande, manifestare i propri dubbi e proporre idee. Per informazioni e appuntamenti potranno contattare il numero 339/7176501

Questa iniziativa – dichiara l’assessore Mignone – nasce proprio dalla necessità di rendere il Palazzo e tutte le sedi comunali la casa di ciascuno, il luogo in cui i cittadini possono incontrare la classe politica, i dirigenti, i dipendenti e confrontarsi su tutte le questioni più urgenti o semplicemente mettere sul tavolo i propri dubbi e fornire proprie proposte, riducendo così lo scollamento esistente tra la realtà amministrativa e quello che pensano i cittadini circa la gestione della cosa pubblica. Da martedì prossimo la mia stanza presso l’assessorato in via Aldo Moro diventerà il luogo di incontro e confronto di tutti i cittadini curiosi di conoscere da vicino i percorsi amministrativi o interessati ad avere spiegazioni su questioni di interesse generale e a partecipare con proposte concrete alle attività del settore Ambiente”.