Lecce: la migliore startup studentesca d’Europa è l’italiana “Mabasta” contro il bullismo

27

premio

I liceali salentini vincono gli South Europe Startup Awards superando gli universitari di Portogallo, Spagna, Francia, Cipro, Malta e Grecia

LECCE – E’ giunto nei giorni scorsi il bellissimo trofeo che incorona la startup sociale contro il bullismo “Mabasta” come “Best Student Startup” agli South Europe Startup Awards, in sintesi la Migliore Startup studentesca dei Paesi del sud Europa. Sul trofeo è incisa la dicitura: “Best Student Startup: Mabasta from Italy”.

Gli intraprendenti giovani ideatori e animatori dell’originale movimento, studenti dell’Istituto “Galilei-Costa-Scarambone” di Lecce, hanno dapprima superato le selezioni nazionali e poi se la sono vista contro i “concorrenti”, tutti studenti universitari provenienti da Portogallo, Spagna, Francia, Cipro, Malta e Grecia. Alla fine l’hanno spuntata loro, 14 “ragazzini” sul tetto d’Europa contro uno stuolo di studenti delle migliori università del sud Europa.

«Siamo gasatissimi – riferisce il team leader Mirko Cazzato (19 anni il 1° ottobre) – e profondamente orgogliosi per questo prestigioso riconoscimento internazionale. Già ci sembrava strano aver superato la selezione delle startup studentesche italiane, tutte condotte da universitari, mai e poi mai ci saremmo aspettati di vincere anche contro i “colleghi” di sei altre nazioni europee. Siamo felici anche per i nostri “eredi”, le studentesse e studenti della classe 2°A a cui stiamo affidando la nuova conduzione della nostra startup sociale Mabasta, in quanto noi ideatori del movimento (nel 2016) ci siamo appena diplomati e, come dice l’acronimo stesso “Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti”, Mabasta deve essere condotta da adolescenti.

Negli ultimi due mesi abbiamo lavorato (e siamo quasi pronti ad annunciarlo) ad un grande, innovativo e intrigante progetto che coinvolge in pieno il mondo dello sport, i più curiosi possono dare una sbirciatina qui: www.1000a0.org»

Molto orgogliosa dei suoi ragazzi e dei loro successi anche la dirigente della scuola, Addolorata Mazzotta, la quale da sempre sostiene Mabasta e tutte le altre startup innovative ideate dalle classi della sezione economica della scuola.

Questi straordinari studenti salentini non finiscono di stupire e mietere successi, negli ultimi anni annoverano incontri con Papa Francesco, Sergio Mattarella, Laura Boldrini e tutti i Ministri Miur dal 2016, Sanremo 2017, Spiderman (Tom Holland), Piero Pelù, Sergio Sylvestre, Alessandro Siani, Selvaggia Lucarelli, … e un’infinità di premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, come la vittoria dell’Open F@B 2018 di Bnp Paribas Cardif.