Lecce: fundraising, impiantistica e fundraising

50

Sabato 18 marzo, il convegno nazionale dell’Unasci metterà a fuoco importanti aspetti dell’attività sportiva e dell’impiantistica

presentazione convegno nazionale unasciLECCE – Sabato 18 marzo, alle ore 15, all’Hotel Leoni di Messapia, sulla provinciale Lecce-Cavallino, è in programma il convegno nazionale dell’Unasci (Unione Nazionale Associazioni Sportive Centenarie d’Italia) sul tema “Parliamo di Sport per sport” – Fundraising, impiantistica e normative.
Dopo il saluto delle autorità civili e sportive, tra le quali quello del neopresidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto, sono previste le relazioni di Federico Eichberg, vicepresidente generale S. S. Lazio 1900 che affronterà il tema: “L’esperienza delI’EMCA (European Multisport Club Association) e laprogrammazione europea: un interessante proposta per una società polisportiva”, di Raffaele Sannicandro, presidente dell’Agenzia Regionale del Territorio, sul tema: “Corretta gestione e problematiche degli impianti sportivi” e di Celestino Bottoni, tributarista, esperto Commissione Ministero dell’Economia e delle Finanze, segretario nazionale Fib e docente della Scuola dello Sport del Coni Lazio, sul tema: “Proposta di legge sulle Associazioni Sportive Dilettantistiche, l’Utilità Sociale nello sport: situazione e prospettive”. A moderare i lavori sarà Bruno Gozzelino, presidente nazionale Unasci.
Per gli appassionati di filatelia, dalle ore 14 alle 19, all’interno dell’Hotel sarà aperto un ufficio postale perché verrà emesso nell’occasione un annullo speciale dell’evento. Al termine del convegno si svolgerà la 18A assemblea nazionale ordinaria annuale elettiva 2017 Unasci riservata alle società sportive centenarie affiliate all’Associazione.
L’evento – organizzato in collaborazione con il Tiro a Segno Nazionale, sezione di Lecce in occasione del 130° anniversario della fondazione della società – ha ottenuto il patrocinio di Coni, Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Lecce.

Siamo felici – ha sottolineato il presidente del Consiglio comunale di Lecce, Alfredo Pagliaro – di poter ospitare nella nostra città questa manifestazione. L”associazione Unasci porta avanti i valori autentici dello sport perfettamente in linea con la sua mission che è quella di promuovere, diffondere e valorizzare l’attività sportiva quale elemento determinante della crescita fisica, morale, civile e sociale dei giovani e quale diritto di tutte le persone senza alcuna discriminazione di condizione, di sesso e di età. Un obietitvo dai grandi valoro morali e culturali”.

Questa manifestazione – ha spiegato il Consigliere comunale Antonio Lamosa – è frutto di un connubio perfetto tra associazioni, enti locali e forze militari. Sono onorato di poter rappresentare il sindaco in questa occasione. Io sono un bersagliere e sono un ex istruttore di tiro: due buone ragioni per accogliere a braccia aperte questo evento che parla di sport a tutto campo. Mi auguro di poter coinvolgere in futuro l’Unasci nelle iniziative dell’Amministrazione Comunale, a cominciare da ‘Un mare di sport’, l’evento che ho avviato negli scorsi mesi nelle marine leccesi”.

Domenica mattina 19 marzo i partecipanti faranno una visita al centro storico di Lecce e alla sede del Tiro a Segno Nazionale Sezione di Lecce 1886 che ospiterà il terzo International Trophy Running Target, in programma dal 6 all’8 aprile.