Lecce: Alma Sport ed Excite sospendono le attività per tutelare la salute collettiva

16

davide perrone excite

Abbonamenti sospesi per i tesserati

LECCE – In consideraimento del virus COVID-19 sul territorio nazionale, Alma Sport ed Excite hanno deciso di contribuire al contenimento della diffusione chiudendo i centri per almeno una settimana al fine di tutelare il benessere e la salute collettivi.

L’articolo 1 lettera C del D.P.C.M. 4 marzo 2020, detta precisamente: “Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1, lett. d) nel quale si prevede: mantenimento nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro“.

Pur potendo, quindi, aprire adottando le misure di prevenzione previste, considerati anche gli ampi spazi di cui dispongono, la direzione dei due centri sportivi ha deciso di bloccare momentaneamente tutte le attività sospendendo la validità degli abbonamenti in essere: “I tesserati rappresentano il nostro tesoro: in quest’ottica abbiamo preso questa decisione, nel rispetto di quanto stabilito dal Decreto Ministeriale, in modo da evitare occasioni di diffusione del contagio pur dispondendo di spazi adeguati a garantire la massima tranquillità di esercizio a tutti i nostri tesserati – afferma uno dei soci di Alma Sport, Mauro Mancina, a nome della direzione – Ci è sembrato opportuno bloccare la validità degli abbonamenti in modo da non far ricadere questa nostra decisione su di loro dal punto di vista economico. Speriamo di poter presto riprendere la nostra normale attività“.

Uno sforzo per la salute di tutti, dunque, al fine di contribuire al contenimento di un’epidemia che ha un carattere particolarmente diffusivo.