Lecce, 11 nuovi pizzaioli pronti per lavorare nella ristorazione

49
dav

Una “competition pizza” dal sapore tutto salentino ha concluso il corso per pizzaioli organizzato da CAT Confcommercio Lecce con la collaborazione tecnica del Gruppo MPGS – Maestri Pizzaioli Gourmet Salentini di Confcommercio Lecce

LECCE – Con una gustosa “Competition Pizza”, dal sapore tutto salentino, si è conclusa l’ultima edizione del 2019 del Corso per Pizzaioli organizzato dal CAT Confcommercio Lecce con la collaborazione tecnica del Gruppo MPGS – Maestri Pizzaioli Gourmet Salentini di Confcommercio.

Passione, arte, gusto sono solo alcune delle caratteristiche che hanno reso speciali le pizze preparate nel corso della giornata conclusiva. Di fronte ad una giuria di esperti del settore, gli allievi hanno preparato pizze di diverso tipo e dal sapore davvero unico, dimostrando di aver acquisito le competenze necessarie per abbinare in maniera armoniosa e piacevole al gusto i prodotti della tradizione salentina. In tal senso, un particolare ringraziamento viene fatto agli sponsor del corso, che hanno offerto le materie prime per tutta la durata del percorso formativo, ossia il Caseificio Deliziosa e l’azienda Polselli per le farine.

Nel corso delle dieci lezioni che si sono tenute presso la Pizzeria “I Paladini” di Lecce, sapientemente guidati dai Maestri Pizzaioli di MPGS Marco Paladini, Tonio Trinchera, Antonio Capone e Antonio Donadei, i partecipanti hanno avuto modo di apprendere le migliori tecniche per la preparazione di una buona pizza, sperimentando direttamente sul campo l’utilizzo di ingredienti diversi e di alta qualità.

Grande soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori del corso e dai Maestri Pizzaioli che hanno seguito gli allievi, trasferendo loro nozioni teoriche e pratiche per essere dei bravi pizzaioli, come hanno dimostrato di essere durante la competizione finale.

Questo l’elenco completo dei partecipanti: Andrioli Nicolina Concetta, Arnesano Francesco, Bisanti Adriana, Di Donfrancesco Giorgio, Gigante Francesco, Greco Tonio , Lenti Paulo, Rizzo Simone, Schirinzi Francesca, Serzio Andrea, Vergine Emanuele.

Il primo classificato della Competition Pizza è Serzio Andrea, che ha preparato una pizza chiamata “Na’Pizza”, con mozzarella, datterini, basilico, parmiggiano, crostini di pane sbriciolati, guanciale e pepe, seguito da Gigante Francesco, con la “Pizza Caronito” coomposta da olive, carciofi, guanciale, pomodoro secco e pecorino. Al terzo posto Schirinzi Francesca, con una pizza chiamata “MATA maestri animati da talento e arte” con pomodoro, cipolla, caciocavallo, pepe.